Lunedì, 2 Agosto 2021
Attualità

Carta d'identità, male la prima per il portale del Ministero: i romani non riescono a prenotare

Un flop la partenza del nuovo servizio. Non ci sono appuntamenti disponibili prima di novembre. E il sito è lentissimo

Immagine d'archivio

Niente da fare. Entrare in possesso della carta d'identità elettronica, per i romani, resta un'impresa, nonostante il nuovo servizio gestito da ieri direttamente dal Ministero dell'Interno. Non c'è più il sistema Tupassi che tanto ha fatto penare i residenti con appuntamenti prenotati allo sportello a distanza di mesi. Ma il nuovo link agendacie.interno.gov.it promette tutt'altro che bene. 

Nei vari municipi non ci sono posti disponibili prima di novembre 2018, oltre alla navigazione lentissima sul sito che costringe l'utente a effettuare più volte il log in con codice fiscale e password, dopo aver cliccato sul tasto "disponibilità" e aver atteso invano. Non proprio agevole. Ma soprattutto, se anche la fortunata ti assisti e riesci a raggiungere la pagina del calendario, non è possibile prenotare in tempi ragionevoli. 

Diverse le segnalazioni arrivate alla redazione già a partire da ieri. "Appuntamenti a breve non sono disponibili - ci scrive Antonio P. - sono riuscito a controllare fino ad agosto ma non ci sono appuntamenti disponibili. Il sito è lentissimo. Spesso scade il termine e bisogna fare logout". E ancora Laura M.: "Meno male che dovevano risolvere il problema. Non si può prenotare da nessuna parte. E' una follia"

A segnalare i disservizi anche il neo presidente del municipio VIII Amedeo Ciaccheri: "I cittadini scopriranno presto che la partenza delle prenotazioni per le carte di identità elettronica, prevista per il 1 luglio, è solo un grande bluff del Campidoglio e del Ministro dell’Interno Salvini" dichiara in nota. "Le prenotazioni già accumulate nel tempo con il precedente sistema TuPassi non danno la disponibilità prima del prossimo 2 novembre 2018". Così ottenere il documento d'identità, nella Capitale, resta un miraggio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carta d'identità, male la prima per il portale del Ministero: i romani non riescono a prenotare

RomaToday è in caricamento