rotate-mobile
Giovedì, 7 Luglio 2022
Attualità

Carlo Verdone esulta dopo l’intervento: “Oggi un piccolo miracolo dopo sette anni di atroce dolore”

Lo scorso giovedì l’attore ha subito un intervento alle anche a causa delle cartilagini scomparse

“Cari amici oggi per me è una giornata molto importante anche se questo vi sembrerà un video banale”. Ha esordito così Carlo Verdone in un video pubblicato su FB per comunicare a amici e fan la sua gioia e il suo entusiasmo a seguito della recente operazione che ha subito lo scorso giovedì.

Il protagonista di “Bianco, rosso e Verdone” ha raccontato della sofferenza che per sette anni lo ha attanagliato a causa della “coxartrosi” (artrosi dell’anca) che l’attore aveva ad ambe le anche. “Non potendone più dal dolore nell’ultimo mese – ha spiegato Verdone apparso in maglietta e pantaloncini nel salone di casa sua - Mi sono operato in un colpo solo a entrambe le anche”.

Verdone, consapevole di aver agito in maniera avventata secondo le indicazioni mediche ha commentato: “Avrei dovuto buttare le stampelle alternate ma oggi per due minuti cammino da solo e vi faccio questo video perché mi sembra una cosa miracolosa, mi sembra un sogno – poi ha continuato – Per sette anni ho preso antidolorifici”.

“Non sono un buon esempio, vado di là e prendo le stampelle - ha concluso, ricordando le indicazioni dei chirurghi per la convalescenza, ovvero disfarsi di una stampella per volta a distanza di tempo – Ma oggi un piccolo miracolo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carlo Verdone esulta dopo l’intervento: “Oggi un piccolo miracolo dopo sette anni di atroce dolore”

RomaToday è in caricamento