Attualità

Demolizione Tangenziale: dal 9 marzo bus deviati e strade chiuse dalle 22

Sulla circonvallazione Nomentana sarà in vigore il divieto di transito da piazzale della stazione Tiburtina per i veicoli diretti in via Salaria

Da lunedì 9 marzo, per lasciare spazio ai lavori di demolizione del tratto di Tangenziale est sovrastante la circonvallazione Nomentana, nelle ore notturne saranno chiusi al traffico via Masaniello, il piazzale antistante la stazione Tiburtina e la circonvallazione Nomentana in direzione Salaria.

Dalle 22 di lunedì 9 marzo alle 5 di martedì mattina, ma anche nelle notti successive fino a quella tra il 15 e il 16 marzo, saranno deviate le linee 62, 111, 111F. 120F, 163, 211, 309, 409, 448, 545, nMB, n041 e n409. Inoltre, le linee 211, 409, n041 e n409 effettueranno temporaneamente la fermata di capolinea in largo Mozzoni. 

Per quanto riguarda la viabilità privata, queste le principali modifiche previste: sulla circonvallazione Nomentana sarà in vigore il divieto di transito da piazzale della stazione Tiburtina (altezza via Guido Mazzoni) per i veicoli diretti in via Salaria; verrà istituito il senso di marcia obbligatorio verso via Tiburtina per le auto in arrivo da via Salaria (con chiusura degli svincoli per l'inversione di marcia). 

I veicoli provenienti da via Masaniello giunti in piazzale della Stazione Tiburtina (all'interserzione con la circonvallazione Nomentana) dovranno proseguire diritto; mentre in via Masaniello verrà istituito il divieto di transito da via Tiburtina e piazzale della stazione Tiburtina. Infine, in via Tiburtina, altezza via Masaniello, ci sarà l'obbligo di proseguire diritto verso piazzale delle Crociate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Demolizione Tangenziale: dal 9 marzo bus deviati e strade chiuse dalle 22

RomaToday è in caricamento