Attualità

Coronavirus: stop vaccino Astrazeneca, ma è una bufala

La fake news smentita dall'Unità di Crisi Covid19 della Regione Lazio

Coronavirus ancora una bufala, dopo il falso messaggio circolato su WhatsApp per avveritre di una presunta prenotazione per il vaccino tramite PEC, l'Unità di crisi Covid-19 della Regione Lazio è stata costretta a smentire con una comunicazione ufficiale un'altra falsa notizia, questa volta sul vaccino Astrazeneca. 

“Sta circolando una comunicazione circa la sospensione della somministrazione del vaccino Astrazeneca totalmente falsa. La fake news non solo non è vera - si legge in una nota - ma la campagna vaccinale prosegue e gli utenti prenotati con il vaccino Astrazeneca possono recarsi regolarmente al centro vaccinale per il proprio appuntamento”.

Di bufala in bufala sempre sulla pagina SaluteLazio viene inoltre smentita un'altra fake news, sui farmaci antivirali: "I farmaci antivirali prevengono l'infezione da nuovo coronavirus? Falso - si legge sulla pagina facebook della Regione Lazio -. Non ci sono evidenze su una loro azione preventiva", invitando poi i cittadini a visitare il sito del Ministero della Salute. 

Fake News sospensione vaccino Astrazeneca-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: stop vaccino Astrazeneca, ma è una bufala

RomaToday è in caricamento