rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Attualità

Bonus affitto, la scadenza del bando è stata prorogata. Tutte le info

Il contributo all'annualità 2022 riconosciuto dal Comune con fondi regionali potrebbe essere l'ultimo. Il Governo non ha rinnovato il finanziamento

A giugno scorso è stato pubblicato il nuovo bando per accedere al contributo all'affitto per l'annualità 2022, un sostegno alle famiglie vulnerabili che rischiano di diventare morose non potendo sostenere interamente il canone di locazione. L'11 agosto, con apposita determinazione dirigenziale, Roma Capitale ha deciso di prorogare il termine per la presentazione della domanda. 

La scadenza, infatti, era stata originariamente fissata al 13 agosto, ma adesso le famiglie avranno tempo fino alle ore 24.00 del 30 settembre. Ancora un mese e mezzo, quindi, per inoltrare la documentazione. 

Il contributo all'affitto per il 2022 è riservato ai nuclei con un ISEE dichiarato fino a 14.000 euro e per i quali l'incidenza del canone supera il 24% del reddito. Ma non è l'unico requisito. Chi fa richiesta non deve aver ricevuto altri contributi nel corso del 2022 da parte della Regione o di associazioni, fondazioni ed enti locali, oltre a non essere assegnatario di alloggi di edilizia residenziale pubblica. C'è la possibilità di fare domanda anche per coloro che hanno un ISEE fino a 35.000 euro, ma devono certificare una perdita superiore al 25% del proprio reddito soggetto a IRPEF. La domanda si inoltra solo online, tramite la piattaforma GECOA di Roma Capitale.

A inizio 2023 il governo Meloni ha deciso di non rifinanziare il cosiddetto Fondo nazionale per il sostegno all’accesso alle abitazioni in locazione, riservandosi la possibilità di recuperare risorse con eventuali avanzi di bilancio. Ad oggi non è stato rifinanziato anche il fondo per la morosità incolpevole, in attesa di novità sempre in arrivo dal bilancio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bonus affitto, la scadenza del bando è stata prorogata. Tutte le info

RomaToday è in caricamento