menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giungla Capitale: in due aggrapati all'autobus a Porta Maggiore

L'immagine si commenta da sola: in due aggrappati ad un autobus che svolta da via di Porta Maggiore per entrare sulla piazza. Lo scatto è diventato virale, tanto da raccontare l'ennesima puntata della saga "Giungla Capitale". A scattare le foto un'autista NCC della Roma Blackcar ieri poco prima di mezzogiorno. 

I due sono saltati sul portellone posteriore in via di Porta Maggiore e per tutta la strada sono rimasti attaccati all'autobus: "Non credevamo ai nostri occhi", racconta a RomaToday Mauro Zingone, titolare dell'azienda. "Pensavamo ad uno scherzo, ma era una scena assolutamente vera. Dalle nostre chat aziendali le foto si sono poi propagate all'esterno fino ad diventare virali". 

Roma come Rio de Janeiro, dove vedere persone appese ai mezzi pubblici è una consuetudine, ma non sugli autobus, bensì sul bondinho, ovvero lo storico tram reso famoso da decine di pellicole cinematografiche. Un mezzo che trasporta passeggeri e soprattuto turisti collegando la Lapa a Santa Teresa, quartiere bohemiene che si trova su una delle colline del capoluogo carioca. Nel caso dello storico trenino giallo il passaggio gratis appesi fuori del bonde è però possibile, nella Capitale no. Anche se le immagini esplicite di Porta Maggiore farebbero pensare il contrario. 

giunglacapitale2-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento