menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Atac: ecco i primi 100 nuovi bus ibridi

La commissione aggiudicatrice procederà con la valutazione tecnica delle proposte ammesse, che comprende anche la prova statica e dinamica di un prototipo messo a disposizione dagli offerenti

Si è conclusa con un successo la fase preliminare della gara indetta da Atac e finanziata con fondi propri, per la fornitura di 100 autobus ibridi. Alla procedura, che ha per oggetto la fornitura e il servizio di full service manutentivo per 100 autobus classe I urbani da 12 metri ibridi con motorizzazione diesel euro 6, hanno chiesto di partecipare i principali produttori internazionali di autobus. Le richieste di partecipazione dovranno ora essere vagliate dalle strutture tecniche di Atac, che dovranno deliberare sulla loro ammissibilità, pre-requisito per l'inizio della fase di aggiudicazione. E' quanto fa sapere l'Atac in una nota.

La commissione aggiudicatrice procederà con la valutazione tecnica delle proposte ammesse, che comprende anche la prova statica e dinamica di un prototipo messo a disposizione dagli offerenti. Una volta conclusa questa fase si potrà procedere alla valutazione economica, con eventuali verifiche di congruità, per arrivare all'aggiudicazione finale della gara che darà il via alla fornitura. La società cui verrà aggiudicata la gara avrà 240 giorni di tempo per consegnare i primi 15 veicoli. A seguire dovranno essere consegnati almeno 15 veicoli al mese.

La messa in strada dei primi bus ibridi è prevista per i primi mesi del 2021. I 100 autobus ibridi saranno tutti dotati di cabina protetta, climatizzazione e pedana manuale per disabili e di tutti gli standard degli impianti tecnologici installati sulle ultime forniture. E' prevista inoltre la manutenzione in full service dei mezzi per 10 anni.

"Continuiamo ad acquistare autobus per la nostra città - ha sottolineato la sindaca Virginia Raggi - Stiamo rinnovando il parco mezzi Atac puntando anche sulla mobilità sostenibile per ridurre lo smog. Un percorso già avviato con il recupero di 45 filobus abbandonati e ora in servizio e il ripristino di due linee a emissioni zero che circolano nel centro di Roma. Stiamo investendo tante risorse per migliorare il trasporto pubblico della nostra città. Non ci fermiamo".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

  • De Magna e beve

    12 "vizi" artigianali: nuovo regno del tiramisù apre a Roma

  • De Magna e beve

    Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento