Attualità

Assonautica Romana, Bufalari è il nuovo presidente: "Rilancio del settore nautico, costa marina e fiume Tevere"

Cambio al vertice di Assonautica Romana. I Soci hanno eletto ieri nuovo presidente Antonio Bufalari, già vice presidente

Rilancio del settore nautico, costa marina e rivalutazione del Tevere. E' questo il programma di Antonio Bufalari eletto nuovo presidente al vertice di Assonautica Romana.  Nuova nomina anche per Cesare Pambianchi, per 14 anni al timone dell'associazione, che nella stessa sede è stato nominato dai Soci Presidente onorario dall'assemblea.

“Si parte dal principale coinvolgimento della Camera di Commercio di Roma e degli Enti di riferimento quali la Regione Lazio, il Comune di Roma e i Comuni della Provincia - ha affermato Bufalari - per il rilancio del settore nautico, necessario in questo momento di forte depressione economica causata dalla pandemia. Sul tavolo dell’Assonautica non si parlerà solo della costa marina ma anche del fiume Tevere. Elementi di un unico sistema nautico con forti ricadute per il turismo, l'economia e l’occupazione”.

Il neo eletto Presidente, Antonio Bufalari, ha 39 anni, è avvocato e docente di diritto della nautica da diporto, legal counsel del Gruppo Marinedi e Amministratore di alcune realtà portuali italiane.

A congratularsi con Bufalari anche il presidente di Assonautica Italiana Giovanni Acampora che ha partecipato all'assemblea: "Rinnovo il mio impegno orientato all’unitarietà ed alla collaborazione tra la rete delle Assonautiche locali e mi rendo disponibile a sviluppare nuovi progetti per la crescita del settore nautico in questo territorio".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assonautica Romana, Bufalari è il nuovo presidente: "Rilancio del settore nautico, costa marina e fiume Tevere"

RomaToday è in caricamento