rotate-mobile
Attualità

Alessandro Parini, martedì il rientro in Italia della salma dell'avvocato romano

I primi accertamenti, intanto, confermano che il 35enne è morto a causa delle ferite da impatto con il veicolo lanciato sul lungomare di Tel Aviv

La salma di Alessandro Parini, il giovane avvocato romano morto nell'attentato di Tel Aviv, arriverà a Roma martedì 11 aprile. Lo rendono noto fonti governative, nei giorni in cui la famiglia e gli amici del 35enne fanno i conti con lo choc e il dolore per la sua morte, avvenuta venerdì sera sul lungomare della città israeliana.

Stando a quanto ricostruito sino a oggi, Parini è morto a causa delle ferite provocate dall’impatto con l'auto che il 44enne Yousef Abu Jaber ha lanciato contro le persone che stava camminando sul lungomare. L’attentatore è stato ucciso dalla polizia durante uno scontro a fuoco. 

Un cittadino italiano ferito resta ricoverato da Tel Aviv

Nell’attentato sono rimasti feriti altri due cittadini italiani, uno dei quali è ancora ricoverato all’ospedale Ichilov. Sabato l’ambasciatore d’Italia in Israele, Sergio Barbanti, ha incontrato gli amici di Parini, che sono poi stati accompagnati in sigme con uno dei due feriti in aeroporto, scortati in ogni momento da funzionari dell’ambasciata e dalle autorità locali, per permettere loro di rientrare in Italia con il primo volo disponibile.

Attesa per i dettagli sui funerali

Nelle ore successive alla tragedia, le più alte cariche dello Stato e decine di esponenti politici hanno espresso profondo cordoglio per la prematura scomparsa di Parini, classe 1987, avvocato romano cresciuto all'Eur e residente a Monteverde. La vacanza a Tel Aviv era stata programmata da tempo, una pausa tra amici per le festività pasquali che si è conclusa nel peggiore dei modi poche ore dopo l’arrivo del gruppo all’aeroporto Ben Gurion. Nessun dettaglio è stato ancora reso noto sulle modalità con cui verranno celebrati i funerali.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alessandro Parini, martedì il rientro in Italia della salma dell'avvocato romano

RomaToday è in caricamento