Categorie Protette – Rif Art. 1 e Art. 18 L. 68/99

Settore: / Tecnici e Periti /
Azienda: Randstad Italia Spa
Data annuncio: 11/12/2020
Sede di lavoro: Roma
Mansione

Randstad HR Solutionsper conto di MBDA Italia, è in cerca di:


Categorie Protette – Rif Art. 1 e Art. 18 L. 68/99


MBDA è l'unico gruppo europeo in grado di progettare e produrre missili e sistemi missilistici per rispondere alle più svariate esigenze operative, presenti e future, per le forze armate. MBDA Gruppo conta oltre 11.000 dipendenti, tra Francia, Inghilterra, Italia, Spagna, Germania e Stati Uniti, di cui 60 % nella funzione Engineering. Con più di 90 clienti tra le forze armate di tutto il mondo, MBDA è uno dei leader mondiali nei missili e nei sistemi missilistici. MBDA è controllata con uguali regole di Corporate Governance da Airbus (37,5%), BAE Systems (37,5%) e Leonardo (25%).


MBDA Italia vanta tre siti di eccellenza tecnologica: lo stabilimento di Roma, sede del management, della divisione seeker e del centro di produzione software; il sito di La Spezia, che si occupa prevalentemente dello sviluppo dei prodotti del settore anti-nave e che vanta uno stabilimento dedicato all’integrazione pirica; il sito di Fusaro, dedicato alla produzione meccanica, allo sviluppo dei sistemi a radio frequenza ed al centro di produzione dei radome ceramici. 


Titolo di studio



  • Laurea in discipline tecniche/scientifiche 




  • Perito elettronico/telecomunicazioni/meccanico



 


 


 

Responsabilità

Attività previste per il ruolo


Si ricercano diverse figure, diplomati o laureati in materie tecniche, appartenenti alle categorie protette ai sensi dell’ art. 1 e art. 18 della legge 68/99.


Le posizioni sono aperte su tutti e tre i siti nazionali: Roma, Fusaro e La Spezia.


 

Competenze

Il contratto e l’inquadramento saranno commisurati all’effettiva esperienza maturata e alle competenze tecniche sviluppate.


 


Possibili sedi: Roma, Fusaro, La Spezia.

Candidati per questo lavoro

Partner:
Offerte lavoro simili
Guide TrovaLavoro
Torna su
RomaToday è in caricamento