sabato, 29 agosto 30℃

/~shared/avatars/41208415410390/avatar_1.img

Henry B

  • Roma
Segui Contattami
Henry B

Henry B ha commentato:

" I punti di riflessione sono due e sono da tenere BEN DISTINTI.
La critica alla gestione del trasporto pubblico a Roma è sacrosanta e l'appoggio in pieno troppo spesso l'ATAC (e sappiamo tutti perché) taglia servizi agli utenti a fronte di un recente aumento dei biglietti (senza contare i falsi da lei stessa messi in circolazione).
Non posso invece condividere la "romana" abitudine di commettere infrazioni al grido di "lo fanno tutti". Conosco bene la strada e non è affatto vero che le macchine non creano intralcio, teoricamente in quel punto la strada è una "strada di scorrimento veloce" a tre corsie che porta aal Pertini e a Ponte Lanciani, le macchine in divieto oltre a intralciare il marciapiede (esistono invelidi in carrozzina e genitori con i passeggini) riducono la carreggiata a due corsie che vanno a sommarsi ai pedoni che attraversano dove e come vogliono creando code e rallentamenti anche ai molti mezzi pubblici che percorrono la strada. "
in

"Vado al lavoro in metro, lascio l'auto, non intaso il centro e lo street control mi multa"

sabato, 14 febbraio 50 commenti

Henry B

Henry B ha commentato:

" Ma usate il Carsharing comunale, che costa 10 volte di meno
Il car sharing comunale, che è un ottimo servizio, prevede che la macchina sia presa e lasciata solamente in zone predefinite non dove fa comodo a te come nel servizio car2go.
E' quindi, all'atto pratico, un servizio differente con lo stesso nome, ottimo ma differente. "
in

Enjoy boom: il car sharing di Eni raccoglie 25mila iscritti in un mese e mezzo

il 30 luglio del 2014 5 commenti

Henry B

Henry B ha commentato:

" Ricordo a tutti che l'area servita dal car sharing "italiano" è inferiore a quello coperto dalla concorrente car2go e che alcune zone non sono serivite.
Tor pedalini e Villa sette miglia direte voi ? No stazione tiburtina e sede autostrade italiane ... se il servizio si vede dal mattino !!!! "
in

Enjoy boom: il car sharing di Eni raccoglie 25mila iscritti in un mese e mezzo

il 30 luglio del 2014 5 commenti

Henry B

Henry B ha commentato:

" Gli autovelox servono solo se vengono presidiati e 100Mt. dopo ti fermano e ti stracciano la patente. Altrimenti sai che gli frega a quello che procuta un incidente se tra sei mesi gli arriva il verbale a casa. Tra l'altro se il trasgressore venisse fermassero sarebbe facile controllare una miriade di altre piccole infrazioni altrettanto pericolose: gomme lisci, assicurazione mancante, revisioni mancate etc. etc. "
in

Pauroso scontro sulla Cassia bis: sei auto coinvolte, un morto e 4 feriti gravi

il 22 luglio del 2014 10 commenti

Henry B

Henry B ha commentato:

" Provo a riscrivere: l'area servita da questo servizio (area in cui è possibile lasciare la vettura) è inferiore a quella della concorrenza (car2go) quindi il servizio è meno allettante.
Io non abito in periferia ma con la smarta biancoblu posso arrivarci con la 500 rossa no.
Credo che se lanci un servizio per fare concorrenza a chi già c'é dovresti migliorare non peggiorare. Ho poi letto chi fa il servizio (fiat, trenitalia, eni) e quindi ho capito molte cose. "
in

Ecco "Enjoy", il carsharing di Eni: dopo le Smart bianco azzurre le 500 giallo rosse

il 5 giugno del 2014 4 commenti

Henry B

Henry B ha commentato:

" Il servizio sarebbe comodo (4 posti invece di due delle smart) ma purtroppo non copre neanche la parte di Roma coperta dal car2go.
Io dico sei in concorrenza con chi arriva prima di te come minimo devi fare le stesse cose di chi vuoi superare invece no !!! Poi leggi i partner del progetto (eni, fiat, ffss) e capisci molte cose ... neanche copiare gli stranieri riescono !!!
E vi dico che non abito in periferia o in zone strane (tanto è vero che con car2go la zona parcheggio a casa mia arriva senza problemi e va anche oltre).
Peccato non vedranno i miei soldi si vede che ne hanno abbastanza ... "
in

Ecco "Enjoy", il carsharing di Eni: dopo le Smart bianco azzurre le 500 giallo rosse

il 5 giugno del 2014 4 commenti

Henry B

Henry B ha commentato:

" In una società come quella italiana (ma non solo) in cui i ricchi ed i dirigenti formano una casta (nel senso di gruppo di persone che si conosce e ovviamente si aiuta e difende a vicenda) è ovvio che chiunque faccia parte di quel giro abbia quelle conoscenze. Pensa ai reali, nel bene e nel male sono tutti imparentati fra di loro. Un candidato alla presidenza dell'ama (e di posti similari) è una persona che vive in quell'ambiente e conosce quelle persone mica frequenta pensionati delle poste o insegnati precari.
Può essere onesto fin che si vuole (e qualcuno lo sarà anche) ma è ovvio che scava scava un amico o un conoscente corrotto ce l'ha, è inevitabile. Guarda la ministra della famosa telefonata, è scontato che conoscesse la famiglia in questione (tra l'altro il figlio lavorava per loro) mica si diventa prefetto senza avere delle conoscenze del tipo e mica si diventa costruttori senza conoscere prefetti e politici. Poi saranno (forse) anche tutti onesti) ma il giro delle conoscenze le hanno per forza. "
in

Il superpresidente di Ama Ivan Strozzi è indagato per traffico illecito di rifiuti

il 15 gennaio del 2014 10 commenti

Henry B

Henry B ha commentato:

" La prossima settimana saranno ancora lì! Non c'è nulla da fare! Non esistono "pene" che possano avere la forza di dissuadere chi non ha nulla da perdere... a parte la merce (quella che non riescono a portare via). Beh se però la settimana prossimo fossero dietro le sbarre ... "
in

San Giovanni: stretta dei Pics sul mercatino illegale di via Carlo Felice

il 6 dicembre del 2013 11 commenti

Henry B

Henry B ha commentato:

" Permettimi di contraddirti. E' vero: chi risponde a un annuncio simile si rende disponibile a un lavoro "particolare", però questo non autorizza nessuno a drogarle e violentarle.
Il mondo non è bianco e nero. Siccome il porco è, ovviamente, nero ciò non significa che dall'altra parte ci sia necessariamente il bianco. "
in

Violentatore recidivo drogava e stuprava donne dopo dei finti colloqui di lavoro

il 28 novembre del 2013 41 commenti

Henry B

Henry B ha commentato:

" Concordo con cosimo: galera e ora d'aria spesa a malagrotta a lavorare per la comunità.
Detto questo un annuncio di questo tenore „hostess-accompagnatrici (…) per cene, business, serate, weekend (…) disponibili a viaggiare (…) max riservatezza“ difficilmente
si riferisce ad un lavoro che non sia lo stesso praticato dalle due famose minorenni.
Direi che coloro che hanno accettato di incontrare il xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxo o sono terribilmente ingenue (eufemismo) o sono in cerca del lavoro più vecchio del mondo ... "
in

Violentatore recidivo drogava e stuprava donne dopo dei finti colloqui di lavoro

il 27 novembre del 2013 41 commenti

Henry B

Henry B ha commentato:

" Rispondendo con assoluta pacatezza: mi sembra normale che si facciano paragoni tra una amministrazione e quella precedente, lo stesso sindaco precedente tirava in ballo (all'inizio almeno) Walter un giorno si e l'altro pure.
Detto questo visto che l'intervento di andreone non aveva nulla di propositivo ma ricalcava il preconcetto del genovese non si poteva che rispondergli utilizzando l'altrettanto stantio preconcetto del barese ... o no ?
Sul monopoli vedremo, in parte la penso come te, ma l'autunno dovrebbe dare qualche risposta in più sulle capacità dell'amministrazione. "
in

Il ritorno dalle vacanze e Roma che presenta il conto: di che pasta è fatto Marino?

il 22 agosto del 2013 16 commenti

Henry B

Henry B ha commentato:

" I punti di riflessione sono due e sono da tenere BEN DISTINTI.
La critica alla gestione del trasporto pubblico a Roma è sacrosanta e l'appoggio in pieno troppo spesso l'ATAC (e sappiamo tutti perché) taglia servizi agli utenti a fronte di un recente aumento dei biglietti (senza contare i falsi da lei stessa messi in circolazione).
Non posso invece condividere la "romana" abitudine di commettere infrazioni al grido di "lo fanno tutti". Conosco bene la strada e non è affatto vero che le macchine non creano intralcio, teoricamente in quel punto la strada è una "strada di scorrimento veloce" a tre corsie che porta aal Pertini e a Ponte Lanciani, le macchine in divieto oltre a intralciare il marciapiede (esistono invelidi in carrozzina e genitori con i passeggini) riducono la carreggiata a due corsie che vanno a sommarsi ai pedoni che attraversano dove e come vogliono creando code e rallentamenti anche ai molti mezzi pubblici che percorrono la strada. "
in

"Vado al lavoro in metro, lascio l'auto, non intaso il centro e lo street control mi multa"

sabato, 14 febbraio 50 commenti

Henry B

Henry B ha commentato:

" Ma usate il Carsharing comunale, che costa 10 volte di meno
Il car sharing comunale, che è un ottimo servizio, prevede che la macchina sia presa e lasciata solamente in zone predefinite non dove fa comodo a te come nel servizio car2go.
E' quindi, all'atto pratico, un servizio differente con lo stesso nome, ottimo ma differente. "
in

Enjoy boom: il car sharing di Eni raccoglie 25mila iscritti in un mese e mezzo

il 30 luglio del 2014 5 commenti

Henry B

Henry B ha commentato:

" Ricordo a tutti che l'area servita dal car sharing "italiano" è inferiore a quello coperto dalla concorrente car2go e che alcune zone non sono serivite.
Tor pedalini e Villa sette miglia direte voi ? No stazione tiburtina e sede autostrade italiane ... se il servizio si vede dal mattino !!!! "
in

Enjoy boom: il car sharing di Eni raccoglie 25mila iscritti in un mese e mezzo

il 30 luglio del 2014 5 commenti

Henry B

Henry B ha commentato:

" Gli autovelox servono solo se vengono presidiati e 100Mt. dopo ti fermano e ti stracciano la patente. Altrimenti sai che gli frega a quello che procuta un incidente se tra sei mesi gli arriva il verbale a casa. Tra l'altro se il trasgressore venisse fermassero sarebbe facile controllare una miriade di altre piccole infrazioni altrettanto pericolose: gomme lisci, assicurazione mancante, revisioni mancate etc. etc. "
in

Pauroso scontro sulla Cassia bis: sei auto coinvolte, un morto e 4 feriti gravi

il 22 luglio del 2014 10 commenti

Henry B

Henry B ha commentato:

" Provo a riscrivere: l'area servita da questo servizio (area in cui è possibile lasciare la vettura) è inferiore a quella della concorrenza (car2go) quindi il servizio è meno allettante.
Io non abito in periferia ma con la smarta biancoblu posso arrivarci con la 500 rossa no.
Credo che se lanci un servizio per fare concorrenza a chi già c'é dovresti migliorare non peggiorare. Ho poi letto chi fa il servizio (fiat, trenitalia, eni) e quindi ho capito molte cose. "
in

Ecco "Enjoy", il carsharing di Eni: dopo le Smart bianco azzurre le 500 giallo rosse

il 5 giugno del 2014 4 commenti

Henry B

Henry B ha commentato:

" Il servizio sarebbe comodo (4 posti invece di due delle smart) ma purtroppo non copre neanche la parte di Roma coperta dal car2go.
Io dico sei in concorrenza con chi arriva prima di te come minimo devi fare le stesse cose di chi vuoi superare invece no !!! Poi leggi i partner del progetto (eni, fiat, ffss) e capisci molte cose ... neanche copiare gli stranieri riescono !!!
E vi dico che non abito in periferia o in zone strane (tanto è vero che con car2go la zona parcheggio a casa mia arriva senza problemi e va anche oltre).
Peccato non vedranno i miei soldi si vede che ne hanno abbastanza ... "
in

Ecco "Enjoy", il carsharing di Eni: dopo le Smart bianco azzurre le 500 giallo rosse

il 5 giugno del 2014 4 commenti