Uln Consalvo, finale col botto: tutta la Scuola calcio a Montesilvano

2009 in trionfo

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Roma – E’ stato un finale di stagione col botto quello della Scuola calcio del Consalvo. Da mercoledì a sabato scorsi, ben sette squadre del team capitolino hanno partecipato al prestigioso torneo di Montesilvano. Circa settanta piccoli calciatori, accompagnati dal responsabile del settore Scuola calcio Armando Ciarrocchi, dal direttore sportivo Giorgio Proietti e dal dirigente Alban Sefa, sono stati protagonisti nella kermesse organizzata nella cittadina abruzzese. “Una bellissima esperienza, già in passato eravamo venuti qui a Montesilvano e le cose erano sempre andate molto bene – dice Ciarrocchi – Anche a livello tecnico i ragazzi, che hanno potuto fare anche qualche “assaggio” di mare tra una partita e l’altra, hanno dato delle buone risposte”. Il Consalvo si è presentato a Montesilvano con due gruppi del 2006 (allenati da Emiliano Sangiovanni ed Emanuele Aiuto), uno del 2007 (guidato da Fabio Garzina), uno del 2008 (con mister Danilo Del Carpio), due del 2009 (guidati da Massimo Del Monaco) e infine una squadra mista 2010-11 (affidata a Damiano Longo). “Tutte le squadre hanno fatto una buona figura: in particolare siamo riusciti a vincere la manifestazione con un gruppo 2009 e a sfiorare la finale con uno dei due gruppi del 2006. Per quanto riguarda i 2009, erano fortemente candidati alla vittoria e si sono confermati anche “fuori regione” dopo un’annata esaltante che li ha visti trionfare praticamente ovunque, anche se stavolta c’è stato da soffrire” rimarca Ciarrocchi. Il Consalvo ha poi ottenuto un’altra grande gratificazione: quella della “Coppa Fair Play” come società più corretta nel complesso delle varie categorie, un riconoscimento decisamente importante che indica il modo di lavorare del club capitolino sui ragazzi. Col torneo di Montesilvano si è conclusa la lunga stagione della Scuola calcio anche a livello di allenamenti: alcuni giovani calciatori stanno già frequentando i centri estivi organizzati dal Consalvo sempre presso il proprio impianto di gioco, mentre il settore agonistico andrà avanti fino a fine giugno coi raduni preparatori in vista della prossima annata.

Torna su
RomaToday è in caricamento