venerdì, 01 agosto 23℃

Comunicato stampa

Torna la grande motonautica nelle acque della Capitale

Comunicato -  
Avatar di teresa
Inserito da teresa 8 giugno 2012

Dal 18 al 22 luglio il Porto Turistico Roma ospiterà la Roma Offshore Speed Race 2012: la gara di motonautica d'altura, che nasce sulle orme della Cowes - Torquay - Cowes, riprendendone il regolamento per ripercorrere i fasti delle sfide del passato.

Saranno protagonisti gli uomini e i motori, il coraggio e l'esperienza per volare sull'acqua a 100 MPH sulla rotta Porto Turistico di Roma - Ponza - Circeo e ritorno, 135 miglia in un suggestivo scenario naturalistico.
 
Già iscritti alla gara gli equipaggi ita/Zanardo-Montanari-Battista su Jolly Drive e ita/Cangiano.
 
Una sfida avvincente, aperta a tutte le imbarcazioni monocarena, che vuole rilanciare la grande tradizione della motonautica italiana, riportando l'attenzione alla produzione cantieristica nazionale. Oltre ad ammirare le barche e poter incontrare i piloti nel Village allestito nel Porto Turistico di Roma, si potrà facilmente seguire la gara minuto per minuto direttamente sui mega screen nel PT di Roma e su web, grazie al sistema di tracciamento satellitare delle imbarcazioni in gara.
L' Offshore Speed Race 2012 è organizzata da Porto Turistico di Roma, Club Italia Offshore Race, Cantieri Inrizzardi, Bycam e Dimensione Eventi.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday