Palermo in C, i tifosi invadono Roma: cori contro la Lega e Lotito

Mille tifosi arrivati non solo dalla Sicilia, ma anche da altre parti d'Italia, per protestare davanti alla procura federale. Oggi l'udienza d'appello: "Non ci rassegneremo mai, è un torto per tutta la città. Il direttore finanziario della Arkus Tuttolomondo: "Grande segnale di affetto, siamo qui a lottare per tutti loro"

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Palermo non ci sta. I rosaneri, retrocessi in C per irregolarità nel bilancio, si ritrovano alle prese con il verdetto della Corte Federale. I tifosi siciliani si sono riversati a Roma: un migliaio di persone in via Campania ha dato vita ad una manifestazione pacifica, con tanto di cori per la città e contro la Lega e Lotito, presidente della Salernitana, squadra che ha benificiato della retrocessione dei rosanero.

Potrebbe Interessarti

  • Un toro e una mucca si accoppiano in mezzo al traffico di Roma

  • VIDEO | Bus investe pedone, Atac avvia indagine per trovare l'autista responsabile

  • Taxi, la denuncia dei sindacati: "Noleggiatore aggredisce tassista e pubblica video in rete"

  • VIDEO | Ucciso da un albanese al volante, la mamma di Davide: "Voglio giustizia, ma non avrete il mio odio"

Torna su
RomaToday è in caricamento