Tare: "Presto sarà grande Lazio. Biglia e Candreva vogliono restare"

Il ds della Lazio: "Con l'innesto dei giovani abbiamo creato le basi di una squadra con un grande futuro davanti. Non credo che Biglia e Candreva abbiano l'idea di andare via"

La Lazio ha ancora le sue carte da giocare, punta all'Europa League e il direttore sportivo Igli Tare fa quadrato intorno alla squadra di Stefano Pioli: "Le somme si tirano solo a fine stagione".

Il ds albanese, in una intervista al Corriere dello Sport, fa il bilancio del mercato e non solo. "È stato un errore non cedere un big. Abbiamo rifiutato offerte, complessive, milionarie con la speranza di dare forza al progetto". 

Dalle parti di Formello c'è la convinzione che i frutti verranno raccolti presto: "Con l'innesto dei giovani abbiamo creato le basi di una squadra con un grande futuro davanti. Non credo che Biglia e Candreva abbiano l'idea di andare via. E per lasciare devono trovare di meglio. Capisco i tifosi, ma devono starci vicini. La Lazio non è di Tare, è di tutti quanti".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Rom, lo sgombero "disumano" al River crea malumori tra i grillini. E spunta un progetto per rifare il campo 

  • Politica

    Elezioni: a Roma e provincia è un centrodestra in cerca d'autore. Risorge il Pd, M5s esulta solo a Pomezia

  • Cronaca

    Sfonda il cancello del locale con il furgone dei panini, un ferito

  • Cronaca

    "Questa è la mia zona", poi lo ferisce alla schiena con un paio di forbici. Paura alla Stazione Tibus

I più letti della settimana

  • Schianto sul lungotevere, due morti. Perde la vita lo chef stellato Alessandro Narducci

  • I romani e il trasporto pubblico: viva la metro, ma diminuiamo le attese

  • Droga ed estorsioni col metodo mafioso, così "Zio Franco" controllava la zona di Montespaccato

  • Sangue sul lungotevere: quattro morti e cinque feriti per incidente in una settimana

  • Prenestina: provoca incidente, ferisce due bimbe e scappa a piedi. Rintracciato pirata della strada

  • Addio a Alessandro Narducci, giovane chef di Acquolina morto in un incidente

Torna su
RomaToday è in caricamento