Ssd Roma VIII calcio: ecco le prime sei ufficialità

Arrivano pure Cusanno e Porcarelli

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Roma – La Roma VIII lo aveva annunciato in tempi non sospetti: “Ripartiremo con la volontà di essere di nuovo protagonisti al vertice”. Il club capitolino ha messo a segno i primi colpi ufficiali per la sua nuova Prima categoria, affidata ancora alla guida di mister Fabrizio Fiaschetti. Si tratta di giocatori di ottimo livello, tre dei quali provenienti dall’Atletico Torrenova e dunque Promozione. E’ sicuramente un colpo importante quello legato a Kristian Cusanno, esterno d’attacco classe 1991 che ha fatto molto bene anche nella seconda categoria regionale e che rappresenta un “lusso” per la Prima. Sempre dal “Tre Torri” si spostano pure l’altro esterno classe 1991 (difensivo o anche offensivo) Eugenio Russo e il difensore centrale classe 1997 Reinold Alliaj. Ma un altro colpo importante la Roma VIII lo mette a segno nel reparto offensivo: c’è l’intesa con l’attaccante classe 1994 Mirko Porcarelli che ha segnato tantissimo negli ultimi anni di Prima categoria e che nella passata stagione ha vestito la maglia del Valle Martella. Ci sono anche due innesti per la linea mediana: dalla Dinamo Labico arriva il centrale classe 1998 Alessio Verna, mentre l’altro è un ritorno estremamente gradito, quello del classe 1992 Giordano Riccardi che nell’ultima annata ha vestito la maglia dell’Atletico Monteporzio. I nuovi arrivati affiancheranno quelli che sono i confermati ufficiali della vecchia rosa: i due giovani portieri Clemente Supino e Danilo Spalletti, i difensori Luca Patrizi, Andrea Conte, Riccardo Di Mena, Giuliano Ciornoliuc e Samuele Speranzini, i centrocampisti Gianluca Salusest, Claudio Dantimi, Alessandro Fabiani, Francesco Buonocore e Marco Pizzo e gli attaccanti Roberto Ciferri e Carlos Antunes. Ovviamente il lavoro del direttore sportivo Roberto Fagotti non è ancora concluso: il ds e la Roma VIII stanno facendo una serie di ulteriori valutazioni sia sul fronte dei nuovi arrivi, sia riguardo altri elementi della vecchia rosa.

Torna su
RomaToday è in caricamento