Lazio: la Juve pensa a Inzaghi per il dopo Allegri. Lotito sonda De Zerbi e Mihajlovic

La Juventus e Massimiliano Allegri si sono separati. I bianconeri si stanno guardando intorno e pensano a Simone Inzaghi, fresco della vittoria in Coppa Italia

Il futuro di Simone Inzaghi è incerto. Il presidente della Lazio Claudio Lotito, dopo la vittoria in Coppa Italia, gli ha lanciato segnali d'apertura ma il contratto del tecnico, che scade nel 2020, dovrà essere ridiscusso anche lato economico. E qui potrebbero sorgere le prime frizioni.

Alla finestra c'è la Juventus che, oggi, ha annunciato la separazione da Massimiliano Allegri. Il nome di Inzaghi è stato proposto più volte ai bianconeri che sono alla finestra e ora valutano il tecnico della Lazio per aprire un nuovo ciclo.

Presto l'ex attaccante incontrerà Lotito che, nel fratttempo, insieme al ds Igli Tare, nonostante le smentite del caso, ha sondato Sinisa Mihajlovic e Roberto De Zerbi. Si lavora per definire la prossima stagione. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • Sciopero Cotral: venerdì 20 settembre a rischio il servizio extraurbano della Regione Lazio

  • Tragico epilogo a Ponte di Nona: trovato il cadavere di Amina De Amicis, l'89enne scomparsa 6 giorni fa

  • In ritardo di due ore al primo giorno di scuola, le lacrime dei bambini sgomberati da Cardinal Capranica

  • Lavori al Colosseo: sabato 21 e domenica 22 settembre chiuse 13 stazioni della metro B

Torna su
RomaToday è in caricamento