menulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsappcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Sassuolo-Roma, Spalletti: "Dzeko non sarà convocato"

Il tecnico toscano presenta la gara di domani contro il Sassuolo: "Il nostro mercato è concluso, sono soddisfatto. Fondamentale la vittoria contro il Frosinone, ora altre finali"

Già è giornata di vigilia di campionato in casa Roma. Domani i giallorossi affronteranno il Sassuolo e, in conferenza stampa, Luciano Spalletti ha presentato la sfida: "Di Francesco ha contribuito ad alzare l'asticella del nostro calcio. Quello che sta facendo il Sassuolo è sotto gli occhi di tutti, non posso fare altro che confermare i complimenti".

Contro gli emiliani, però, Spalletti sarà costretto a rivoluzionare la squadra: "Dzeko non sarà della partita, ha una contusione grossa, sarebbe rischioso usarlo. Maicon ha i suoi problemi che vanno gestiti, dobbiamo valutare. Totti ha un dolore sul gluteo, vorrei dire qualcosa di più ma i controlli sono in corso. Spero che il capitano stringa i denti, ma al momento sente un forte dolore".

E così il neo acquisto Perotti si candida ad na maglia da titolare. Insieme a lui anche El Sharaawy. "Ha fatto una buona prestazione e ha fatto gol. - ha detto Spalletti - La testa diventa fondamentale. Lui può essere utilizzato, con qualcuno bisogna fare turnover, ma in questo caso non ci sono molti dubbi. Se può fare l'attaccante centrale? Per le sue caratteristiche io lo vedo esterno".

Davanti, però, attenzione alle sorprese. "In mancanza di Dzeko e Totti dobbiamo pensare qualcosa di diverso. Però abbiamo Sadiq, non ha grandissima tecnica ma ha corsa, e nelle situazioni reali ti trova la soluzione perché ha delle qualità. Poi abbiamo anche altre soluzioni, certo, ma non posso dire tutto (ride, ndr)", dice l'allenatore.

La Roma è pronta e ripetersi. Dopo la vittoria contro il Frosinone Spalletti vuole il bis: "Per noi saranno tutte finali".

Potrebbe interessarti

Commenti

    Più letti della settimana

    • Cronaca

      Sara Di Pietrantonio, il fidanzato confessa: "L'ho uccisa io. Poi sono tornato a lavoro"

    • Cronaca

      Magliana: donna trovata morta semi carbonizzata vicino ad un'auto

    • Cronaca

      Rissa tra coppie al parcheggio del Centro Commerciale: donna stesa da un pugno

    • A Roma ci piace

      Le 10 migliori gelaterie di Roma: ecco tutti gli indirizzi

    Torna su