Rugby Frascati Union , Ascantini e l’Under 12: “Gruppo cresciuto con costanza”

La stagione del Rugby Frascati Union 1949 va verso la conclusione

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Frascati (Rm) – La stagione del Rugby Frascati Union 1949 va verso la conclusione, ma in questo finale i protagonisti sono i gruppi giovanili. Domenica è stato il turno dell’Under 12 maschile che è stata protagonista (in collaborazione con la società amica del Formello) del raggruppamento organizzato dalla Capitolina. Oltre ai padroni di casa, erano presenti il Frascati Rugby Club e il Civitacastellana. “La pioggia ci ha concesso una tregua proprio in occasione del raggruppamento – racconta il responsabile del settore mini rugby Alessio Ascantini – I nostri ragazzi hanno dato l’ennesima dimostrazione di crescita, sia dal punto di vista dello spirito di squadra che da quello tecnico: questo è un gruppo che, per la maggior parte, gioca assieme da un paio d’anni e all’inizio ha dovuto stringere i denti. Col passare del tempo, però, questi ragazzi hanno cominciato a togliersi delle soddisfazioni e nella seconda parte di questa stagione sono diventati competitivi. Hanno fatto bene nei due recenti tornei disputati a Tivoli e a Città di Castello, ma anche domenica le risposte sono state positive”. Ora tutto il settore di base del Rugby Frascati Union 1949 è proiettato su un importante appuntamento di fine stagione. “Il prossimo 2 giugno parteciperemo con tutte le categorie al torneo degli Acquedotti, nel centro sportivo dell’Appia rugby – sottolinea Ascantini – Quella sarà l’occasione per valutare nuovamente i progressi di tutti i nostri ragazzi e un buon modo per chiudere l’annata 2018-19”. Grandi soddisfazioni “giovanili” arrivano pure dal settore femminile dove ben otto ragazze del Rugby Frascati Union 1949 sono state convocate con la rappresentativa regionale Under 14 che ha disputato un torneo a Bari (in Puglia) nello scorso fine settimana. Si tratta delle ragazze classe 2005 Miriana Carlini, Cecilia Cudin e Rachele Giuffrè e delle classe 2006 Chloe Ceccaroli, Martina Clementi, Juanita Di Giusto, Rebecca Emmellino ed Aurora Salvagni. Intanto l’Under 18 femminile prepara l’importantissimo appuntamento delle finali scudetto del prossimo 2 giugno a Calvisano dove il sodalizio tuscolano sarà presente per la terza volta dopo le due finali Under 16 degli scorsi anni.

Torna su
RomaToday è in caricamento