Notte da Champions: Dzeko stende lo Shakhtar, Roma tra le migliori 8 d'Europa

Partita difficile per la Roma sbloccata da Dzeko che approfitta di un errore ucraino

FOTO ANSA/ETTORE FERRARI

La Roma passa il turno in Champions League, batte lo Shakhtar 1 a 0 e si qualifica ai quarti di finale. Dopo un brutto primo tempo, la sfida si scalda nella ripresa con un guizzo di Edin Dzeko. I giallorossi sono tra le magnifiche 8 d'Europa. 

Roma con i titolarissimi. Shakhtar orfano di Malyshev, costretto ai box da un infortunio. Subito una transizione dei giallorossi: Nainggolan s'insinua in area e appoggia a rimorchio per il bosniaco, il cui piattone morbido diviene facile preda per Pyatov. Lo Shakhtar, però, non si fa intimidire e quando può riparte anche se, nella prima parte di gara, le occasioni da gol latitano. 

Al 28' ci prova Taison: palla in curva Sud. Passano cinque minuti e Fazio perde una palla sanguinosa ma Ferreyra non ne approfitta a pieno. E' l'ultimo guizzo di un primo tempo che non passerà alla storia. Ad inizio ripresa la Roma, quasi a sorpresa, passa. Kolarov appoggia per Strootman, che prolunga di prima intenzione con il mancino: filtrante che sorprende i due centrali, guizzo felino di Dzeko, che beffa Pyatov con l'esterno destro. E' 1 a 0.

Passano 100 secondi e Perotti si divora il 2 a 0. Insiste la Roma che, al 64', sfiora ancora la rete. Gara capovolta ma sempre aperta. Di Francesco, però, non si fida e si copre: dentro Gerson e fuori Under. Risponde Fonseca con Patrick per Stepanenko. Al 78' altra mazzata per lo Shakhtar: Ordets, ultimo uomo, stende Dzeko. Rosso per il centrale ucraino. 

Il clima si surriscalda. Fonseca nel finale le prova tutte: Dentinho per Marlos. La Roma, tuttavia, non ha problemi a difendersi, vince 1 a 0 e, grazie al risultato dell'andata, passa il turno in Champions League. 

Tabellino e pagelle Roma-Shakhtar

Roma - Alisson 6; Florenzi 6, Manolas 6, Fazio 6, Kolarov 6; De Rossi 6,5, Strootman 6,5; Under 5,5 (65' Gerson 6), Nainggolan 6, Perotti 5,5; Dzeko 7 (88' El Shaarawy sv). All. Di Francesco. Panchina: Skorupski, Juan Jesus, Pellegrini, Schick, Peres. 
Shakhtar Donetsk - Pyatov 5,5; Butko 5, Ordets 5 Rakitskiy 6, Ismaily 6; Stepanenko 6 (74' Patrick 6), Fred 6,5; Marlos 5,5 (80' Dentinho sv), Taison 6, Bernard 5,5; Ferreyra 5,5. All. Fonseca. Panchina: Kudryk, Khocholava, Petriak, Zubkov, Kovalenko.
Marcatori - Dzeko (R)
Espulso - Ordets (S)
Ammoniti - Florenzi (R), Manolas (R), Stepanenko (S), Fred (S), Ferreyra (S)

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Pagelle incommentabili. Capisco che siano soggettive ma una difesa che non prende tiri nello specchio e cosa vedo? Tutti 6???? Perotti e Under stesso voto? Pensavo che almeno di calcio qualcosa ve ne intendevate..

  • So quanto ci teneva il mio amico e così voglio condividere con lui la gioia per aver passato il turno

  • Complimenti... Ottimo lavoro dei giocatori dell' allenatore e della società. Bravi

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Schianto sul lungotevere, due morti. Perde la vita lo chef stellato Alessandro Narducci

  • Cronaca

    Addio a Alessandro Narducci, giovane chef di Acquolina morto in un incidente

  • Cronaca

    Giallo a Valmontone: uomo trovato morto nel letto di casa. Ipotesi omicidio

  • Politica

    Beni confiscati, Roma ha il suo primo regolamento: nel testo anche le proposte delle reti sociali

I più letti della settimana

  • Cassia bis: si getta dal ponte e finisce su furgone in corsa, morta una donna

  • Tragedia sulla via del Mare: auto si scontra con moto e si ribalta, un morto ed tre feriti gravi

  • Schianto sul lungotevere, due morti. Perde la vita lo chef stellato Alessandro Narducci

  • Ostia: Noemi Carrozza muore in incidente stradale, nuoto italiano sotto choc. Addio a stella del sincro

  • Droga ed estorsioni col metodo mafioso, così "Zio Franco" controllava la zona di Montespaccato

  • Prenestina: provoca incidente, ferisce due bimbe e scappa a piedi. Rintracciato pirata della strada

Torna su
RomaToday è in caricamento