Roma-Real Madrid, probabili formazioni: Spalletti prepara il grande colpo

La Roma si aggrappa anche alle statistiche: gli spagnoli rievocano ricordi felici e lo scorso anno salutarono la competizione in semifinale, eliminati da un'italiana. Il sogno sgambetto è più vivo che mai

Torna la Champions League. La Roma, questa sera, affronta il Real Madrid per l'andata degli ottavi di finale. La squadra della Capitale si aggrappa anche alle statistiche e sogna lo sgambetto.

QUI ROMA - Diversi i dubbi di formazione per Spalletti. Si parte dal modulo: 3-4-2-1 o 4-2-3-1? È questo il dilemma e forse durerà ancora a lungo. L'ago della bilancia potrebbe essere proprio De Rossi, in dubbio alla vigilia ma regolarmente inserito nella lista dei convocati. Sulle fasce spazio a Florenzi e Digne, in attacco Dzeko. Alle sue spalle agiranno Salah, Nainggolan ed uno tra Perotti ed El Shaarawy. Oppure il Falso 9.

QUI REAL MADRID - Marcelo ha recuperato e potrebbe anche partire dal primo minuto nel 4-3-3 che ha in mente l'ex stella della Juventus. In difesa gio