La Roma vince il derby e sorpassa la Lazio: tutti i commenti

La squadra allenata da mister Di Francesco ha portato a casa il derby battendo 2-1 la Lazio

La Roma vince il derby, batte la Lazio 2 a 1 e sorpassa i cugini in classifica. Una serata magica per Eusebio Di Francesco al suo primo successo da allenatore in una stracittadina. Successo tutto sommato meritato quello conquistato dai giallorossi che hanno deciso la partita con due guizzi a inizio ripresa. 

A sbloccare la partita un rigore di Diego Perotti, quindi il raddoppio firmato da Radja Nainggolan. Inutile il gol dal dischetto di Ciro Immobile. La Roma vince e convince. A fine partita il Ninja Nainggolan ha parlato ai microfoni di Sky Sport al termine della partita vinta 2-1 contro la Lazio: "Abbiamo fatto quello che dovevamo, dando tutto. Chi è entrato ha fatto benissimo, siamo sul pezzo. Continuiamo così per fare più risultati possibili. Il mister ci ha chiesto di aumentare il pressing, l'abbiamo fatto e la gara si è sbloccata. Quindi abbiamo raddoppiato. Forse dopo abbiamo mollato un po' ma va bene così: abbiamo vinto un derby importante".

Le pagelle della Roma 

Le pagelle della Lazio 

"Voglio sempre dare una mano ai compagni e oggi ho fatto una bella partita. Siamo soddisfatti e vogliamo continuare su questa strada. Possiamo fare anche un po' meglio negli ultimi passaggi ma finché si vince va tutto bene. Non parliamo di Scudetto, proviamo a qualificarci in Champions. Poi più su arriviamo meglio è. Non faccio pronostici perché porta male", ha poi concluso.

Soddisfatto Eusebio Di Francesco: "E' una grande soddisfazione per noi e per come ha affrontato la gara concedendo poco. Nel primo tempo abbiamo concesso poco-nulla, nel secondo abbiamo cambiato passo, specie nei primi 20' in cui abbiamo messo la Lazio nella sua metà campo, meritando a mio modo di vedere il risultato. E' una Roma che deve lavorare tanto ma è in grande crescita. Nessuno ci ha messo nella lotta Scudetto all'inizio e a me va benissimo. Dobbiamo rimanere più attaccati possibili al treno delle prime della classe".

Poi la dedica a Totti. "Ho parlato con Francesco prima della partita, aveva una serenità impressionante. Gli ho detto che avremmo festeggiato e così è stato".

Deluso, invece, Simone Inzaghi che ai microfoni di Premium sottolinea: "Quando si commettono due errori individuali così i derby si perdono. Ne ho giocati tante di gare così, gli episodi sono troppo importanti e sono stati favorevoli alla Roma per demerito nostro e così abbiamo perso la partita. Sapevamo che loro avrebbero pressato bene, non ci hanno permesso di esprimerci come al solito nella prima frazione. Dispiace per noi e per i tifosi".

Non ci sta Lucas Leiva che commenta così: "Abbiamo giocato alla pari, a fare la differenza sono stati due dettagli. Adesso dobbiamo lavorare per non commettere gli stessi errori nel prossimo match".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

Torna su
RomaToday è in caricamento