Stasera volemose bene: la Juve festeggia lo Scudetto all'Olimpico, la Roma ci sta

Nella bella cornice dell'Olimpico si gioca una gara a viso aperto. Espulso Nainggolan

FOTO ANSA/RICCARDO ANTIMIANI

La Juventus pareggia 0 a 0 contro la Roma nel posticipo della 37^ giornata di Serie A e si laurea campione d'Italia. All'Olimpico si gioca una gara piacevole. Nella ripresa Radja Nainggolan viene espulso. Festeggiano anche i giallorossi già in Champions League.

Di Francesco punta sul 4-3-3, schierando dal primo minuto Under ed El Shaarawy a supporto di Dzeko. Nei bianconeri Higuain titolare: alle sue spalle agiranno Mandzukic, Bernardeschi e Dybala. L'avvio è romanista con un ritmo alto, palloni recuperati ma anche occasioni sprecate. Allegri, furioso, sprona così i suoi. I primi tiri sono di Dzeko e Nainggolan ma la mira è sempre sballata. 

La partita è equilibrata. Al 25' Pellegrini ci prova, palla larga. Al 34' prima iniziativa di Dybala che scappa via a Fazio e anticipa la conclusione: palla fuori. Poco dopo ci prova anche Bernardeschi. Ad inizio secondo tempo la Juve va in gol con Dybala ma il guardalinee annulla per fuorigioco. Al 65' sprint di Kolarov che calcia ma senza fortuna. Allegri prova a cambiare marcia ai suoi con Douglas Costa. 

Le pagelle di Roma-Juventus

Al 70' Nainggolan, già ammonito, stende Dybala: è rosso e Roma in 10. I ritmi calano. La Juve amministra e la Roma arretra. Al minuto 80 chance per Douglas Costa: palla alta. Nel finale spazio anche ai giovani Bentancur e Schick. La partita non ha più molto da dire. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il tabellino di Roma-Juventus

Roma  (4-3-3): Alisson 6; Florenzi 6, Fazio 6, Juan Jesus 6, Kolarov 6; Nainggolan 5, De Rossi 6,5 (81' Strootman sv), Pellegrini 6 (72' Gonalons 6); Under 6,5 (81' Schick 6), Dzeko 6, El Shaarawy 5,5. A disp.: Lobont, Skorupski, Manolas Capradossi, Luca Pellegrini, J.Silva, Gerson, Perotti, Antonucci. All.: Eusebio Di Francesco.
Juventus (4-2-3-1): Szczesny 6; De Sciglio 6, Rugani 6, Barzagli 6,5, Alex Sandro 6,5; Matuidi 6, Pjanic 5,5; Bernardeschi 6 (67' Douglas Costa 6), Dybala 6,5, Mandzukic 5,5 (81' Bentancur 6); Higuain 5,5. A disp.: Buffon, Pinsoglio, Lichtsteiner, Chiellini, Howedes, Benatia, Asamoah, Sturaro, Marchisio. All.: Massimiliano Allegri.
Espulso: Nainggolan (R)
Ammoniti: Pjanic (J), Alex Sandro (J), Juan Jesus (R)
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “Ho preso il muro fratellì”, l’infrazione costa cara all’ex rapper, patente ritirata ed auto sequestrata

  • Coronavirus: nel Lazio per la prima volta il numero dei guariti supera quello dei positivi

  • Tragedia a Montespaccato: ragazzo di 30 anni trovato morto impiccato nel garage di casa

  • Coronavirus, 13 contagi in 24 ore nel Lazio. "Preoccupazione per aeroporti e stazioni di Roma"

  • Coronavirus, a Roma appena 2 nuovi contagi in 24 ore: sono 3055 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus, a Roma 8 nuovi contagiati in 24 ore: sono 3538 gli attuali casi positivi nel Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento