Roma inarrestabile: altro sorriso, Genoa ko e terzo posto con la Lazio

Under apre le danze dopo pochi minuti. Il raddoppio arriva con l'autogol di Zukanovic. Lapadula fa 2 a 1

FOTO ANSA

La Roma vince 2 a 1 contro il Genoa nel match della 33^ giornata di Serie A. I giallorossi partono forte e passano con Cengiz Under. Ad inizio ripresa autogol dell'Ervin Zukanovic. Gianluca Lapadula riarpre i giochi. 

Avvio a ritmi contenuti. Al 9' El Shaarawy attacca un corridoio centrale, potenziale superiorità numerica per la Roma, ma l'ex Milan spreca, incespicando più del lecito sul pallone. Al 14' buon lavoro di Dzeko, che si muove tra le linee e imbuca per Under: il turco pettina il pallone con la suola, e scocca un destro neutralizzato in due tempi da Perin.

Al 17' la Roma passa con Under. Disegna una traiettoria deliziosa Kolarov, direttamente da calcio piazzato: spiovente di mancino, Under s'insinua nello squarcio tra Rigoni e Hiljemark, gonfiando il sacco con un tocco ravvicinato di controbalzo. Al 21' caparbio l'ispirato Under, che vince un contrasto sulla trequarti rossoblu: la carambola transita dalle parti di Florenzi, che incrocia il destro, sfera a lato di un paio di metri.

Le pagelle di Roma-Genoa

Al 22' sponda di Gerson per El Shaarawy, che prende la mira e apre il piattone dal limite: la sfera sorvola il montante alto non di molto. Ottima Roma. Il Genoa prova a reagire ma davanti non fa paura ai padroni di casa. L'inizio rdel secondo tempo, però, si apre con l'autogol dell'ex Zukanovic  che fredda fortuitamente Perin, con un colpo di testa sugli sviluppi di un corner. E' 2 a 0

Al 61' Lapadula fa 2 a 1. Tocco corto di Gonalons, addomestica superficialmente Gerson, che perde palla in una zona sanguinosa: verticalizzazione immediata di Pandev, Lapadula a tu per tu con Alisson non sbaglia. Gara riaperta. E allora Di Francesco inserisce Manolas. Finisce così. 

Il tabellino di Roma-Genoa

Roma 4-3-3): Alisson; Florenzi, Fazio, Jesus, Kolarov; Gerson (70' Manolas), Gonalons, Pellegrini; Cengiz Under (77' Schick), Dzeko, El Shaarawy. Panchina: Skorupski, Nainggolan, Strootman, De Rossi, Peres, Silva, Manolas. Allenatore: Di Francesco. 
Genoa (3-5-2): Perin; Rosi, Rossettini, Zukanovic; Migliore (60' Rossi), Rigoni, Bertolacci, Hiljemark (54' Medeiros), El Yamiq; Pandev (63' Cofie), Lapadula. Panchina: Lamanna, Galabinov, Lazovic, Bessa, Pereira, Omeonga, Veloso, Laxalt. Allenatore: Ballardini. 
Marcatori: Under (R), aut. Zukanovic (R), Lapadula (G)
Ammoniti: Rossettini (G)

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Metro A chiusa ad agosto, terza fase dei lavori: niente treni tra Termini e Battistini

  • Rischia di soffocare in un'osteria a Peschici: salvato da un turista romano

Torna su
RomaToday è in caricamento