Fiorentina-Roma: contestato non solo il rigore. Tifosi in stazione: "Tutti mercenari, Pallotta vattene"

Un centinaio di supporter giallorossi reduci dal Franchi contro giocatori e dirigenti. Monchi sul penalty concesso: "C'è il Var, usiamolo"

Dopo la partita tra Fiorentina e Roma di ieri, terminata 1-1, ad essere contestato dai tifosi giallorossi non è stato solo il rigore concesso alla Viola al 30' del primo tempo realizzato da Veretout.

Alla stazione di Firenze Campo di Marte, da dove la squadra è ripartita in treno verso la capitale,  un centinaio di supporter giallorossi reduci dal Franchi ha bersagliato di insulti e cori non proprio edificanti il presidente James Pallotta (che non era presente), il direttore generale Mauro Baldissoni e i calciatori, definiti "mercenari".

Tra i vari "Pallotta vattene", "Pallota pezzente" e "Quando lo vinciamo sto scudetto", non ci sarebbe stato alcun accenno alle scelte arbitrali così a lungo dibattute tra social e tv, né alcun riferimento all'allenatore Di Francesco. Assente Francesco Totti, che non era con gli altri dirigenti.

All'arrivo del treno alla stazione di Termini a Roma la squadra giallorossa è stata scortata dalla polizia in assetto anti-sommossa e da blindati delle forze dell'ordine.

Monchi sul rigore

Nel caldo post-partita il direttore sportivo Monchi ha espresso la sua opinione sull'episodio del rigore: "In tv io ho visto che non era rigore, ma credo che nessuno qui possa dire il contrario, neanche il più tifoso della Fiorentina. L'arbitro per me è l'ultimo responsabile, ma per fortuna per gli arbitri c'è il Var. Si tratta di una situazione grottesca difficile da capire, noi dobbiamo delle spiegazioni ai nostri tifosi. Di solito non parlo mai, sono qui solo per difendere il Var, voglio che sia utilizzato, sennò diventa un casino".

Anche i più neutri "opinionisti" social sembrano essere d'accordo con il ds giallorosso.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Regolamento per il verde, arriva il sì della Giunta. Raggi: "Risultato storico"

  • Cronaca

    Clochard ucciso a corso Italia, investitrice a piede libero. Il giallo del parabrezza sostituito

  • Politica

    Stipendio d'oro (e doppio) per il Capo di Gabinetto: Castiglione guadagnerà 218mila euro l'anno 

  • Politica

    Consumo di suolo, a Roma gli ettari sono 30 mila: il 13% sono zone a 'massima pericolosità idraulica'

I più letti della settimana

  • Sciopero: domani a Roma metro e bus a rischio. Gli orari e le fasce di garanzia

  • Centocelle, quartiere sotto shock: 16enne muore in piazza dopo aver bevuto un drink

  • Scontro Raggi Salvini sulla sicurezza, l'ira di Di Maio contro la sindaca: "Per Roma stiamo facendo l'impossibile"

  • Blocco traffico: a Roma oggi niente auto nella fascia verde, tutte le informazioni

  • Blocco auto: chi può circolare a Roma domani 13 gennaio

  • A Roma giovedì 17 gennaio 2019 doppio sciopero: le motivazioni dei sindacati

Torna su
RomaToday è in caricamento