Bene ma non Benassi: la Roma gioca, la Fiorentina vince

Benassi, dopo 7 minuti, apre le danze. Prima dell'intervallo Simeone raddoppia. Traverse di Schick e Fazio

FOTO ANSA/ RICCARDO ANTIMIANI

La Roma perde 2 a 0 contro la Fiorentina, nell'anticipo della 31^ giornata di Serie A. Nei primi 45 minuti gli ospiti prendono il largo. Marco Benassi, dopo pochi minuti, sblocca subito la sfida. Prima dell'intervallo Giovanni Simeone raddoppia con un bel gol. L'assedio finale dei giallorossi porta a poco. Vincono i gigliati. 

L'avvio è tutto degli ospiti che al 7' passano. L'azione del gol nasce da una punizione di Veretout che Fazio allunga sul secondo palo. C'è però Saponara appostato: cross basso dell'ex Empoli che trova Benassi solo in area di rigore. Girata mancina senza neanche controllare, che trafigge Alisson all'angolino. E' 1 a 0. La Roma, ferita, risponde con Strootman e Dzeko ma Sportiello, in qualche modo, salva la Fiorentina. 

Al 17' la Fiorentina protesta per un mani di Fazio in area. Per l'arbitro e il Var non è rigore. Qualche recriminazione da parte della squadra toscana. Gli ospiti, in un buon stato di forma, giocano bene e mettono in difficoltà la Roma quando ripartono i contropiede. A dare la scossa ci prova Dzeko, ma Sportiello è bravo a dirgli di no. 

Al 39' la Fiorentina raddoppia. Azione di prepotenza del Cholito Simeone, che ha raccolto l'invito di Saponara ed ha affrontato a testa alta Manolas e Peres, vincendo di spalla il contrasto e riuscendo poi a battere Alisson da due passi: è 2 a 0. Nella ripresa la Roma si presenza con Schick per Defrel e alla prima occasione Sportiello è super su Dzeko. 

Le pagelle di Roma-Fiorentina

Al 56' Schick si libera sulla verticale spalle alla porta e offre una grande sponda per l'accorrente Nainggolan. Il belga si presenta a tu per tu con Sportiello ma viene ipnotizzato dal monumentale portiere della Fiorentina. Che errore. Di Francesco le prova tutte: Kolarov e Florenzi per Manolas e Strootman.

Pioli risponde con Gil Dias per l'anonimo Eysseric, e con Milenkovic per Saponara. La Roma, sfortunata, colpisce anche due traverse con Schick e Fazio. Nel finale i giallorossi provano, a testa bassa, a rimontare ma l'impresa non riesce. La squadra di Di Francesco fa gioco, quella di Pioli ha vinto. Ancora un ko. 

Il tabellino di Roma-Fiorentina 

Roma - Alisson 5,5; Bruno Peres 6, Manolas 5 (58' Kolarov 6), Fazio 5,5, Juan Jesus 6; Nainggolan 5, Gonalons 5,5, Strootman 6 (68' Florenzi 6); Defrel 5 (46' Schick 6), Dzeko 6, El Shaarawy 5,5. A disp.: Skorupski, Lobont, Capradossi, Jonathan Silva, De Rossi, Pellegrini, Gerson. All. Di Francesco.
Fiorentina - Sportiello 6,5; Laurini 6, Pezzella 6,5, Vitor Hugo 5,5, Biraghi 6; Veretout 6, Dabo 6,5, Benassi 7; Eysseric 5 (58' Gil Dias 5,5), Saponara 6,5 (69' Milenkovic 6); Simeone 7 (88' Falcinelli sv). A disp.: Dragowski, Cerofolini, Hristov, Gaspar, Maxi Olivera, Cristoforo, Sottil, Lo Faso. All. Pioli. 
Marcatori - Benassi (F), Simeone (F)
Ammoniti - Victor Hugo (F), Laurini (F), Dzeko (R), El Shaarawy (R), Juan Jesus (R), Peres (R)

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Alessio Terlizzi morto in un incidente a Castel Fusano, al vaglio la dinamica del sinistro

  • Metro A chiusa ad agosto, terza fase dei lavori: niente treni tra Termini e Battistini

Torna su
RomaToday è in caricamento