Il pilota romano di Rally Max Rendina torna in gara in Polonia

"Sono onorato di aver accettato di gareggiare in questo rally perché ho ricevuto tante dimostrazioni di stima"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Il pilota romano Max Rendina assieme al suo navigatore Emanuele Inglesi saranno impegnati il prossimo week end in Polonia al Rally Arlamow ultimo appuntamento del Campionato Polacco Rally.

Rendina e Inglesi con tutto il team della Motorsport Italia non hanno voluto mancare a questa gara in programma dal 3 al 6 novembre poiché si tratta di un'occasione in cui poter riprendere il feeling con le gare dopo la pausa forzata dagli appuntamenti del WRC.

L'equipaggio italiano a bordo della Skoda Fabia r5 partiranno con il numero 1 in quest'appuntamento dove gli organizzatori polacchi hanno fortemente voluto la partecipazione del team italiano che in Polonia è conosciuto e molto apprezzato.

La polonia infatti è una delle nazioni che ha visto nascere il rally ben 95 anni fa con il suo primo appuntamento fino ad ottenere una tappa del calendario WRC.

Una nazione di appassionati di motorsport ed in particolare di rally disciplina che in questa terra emoziona ed esalta tutti ad ogni appuntamento proprio come il Rally Arlamow.

La località di Arłamów è un piccolo ed incantevole villaggio poco distante dal confine con l' Ucraina che gni anno richiama migliaia di appassionati di rally provenienti dalla Polonia ma anche dai paesi vicini come Slovacchia, Ungheria e Romania per assistere a questa gara.

La dichiarazione di Max Rendina rilasciata nei test pre event: "Sono onorato di aver accettato di gareggiare in questo rally perché ho ricevuto tante dimostrazioni di stima che non mi immaginavo potessi avere in Polonia" Con il mio team abbiamo ritenuto giusto contraccambiare quest'affetto partecipando a questa gara che qui è molto sentita"

Torna su
RomaToday è in caricamento