mercoledì, 22 ottobre 18℃

Napoli-Roma, le pagelle: Simplicio top, Rosi flop

Dopo tre minuti autogol di De Sanctis. Il raddoppio arriva al 59' con Osvaldo, che sfrutta un assist di Totti. La squadra di Mazzarri accorcia le distanze con Hamsik (82'), poi Simplicio chiude la gara al 90'

Lorenzo Nicolini 18 dicembre 2011

Ecco le pagelle di Napoli-Roma
I VOTI
NAPOLI (3-4-2-1): De Sanctis 5; Campagnaro 5, Cannavaro 5, Aronica 5; Maggio 6.5, Inler 6, Gargano 6.5, Zuniga 6.5; Hamsik 7, Lavezzi 6.5; Cavani 5.   Dossena 5.5,   Pandev 5.5, Mascara 5.5. Allenatore Walter Mazzarri 5.
ROMA (4-3-3): Stekelenburg 6.5; Rosi 5.5, Heinze 6.5, Juan 6.5, Taddei 6; Simplicio 7, De Rossi 7, Greco 6; Lamela 7, Totti 6, Osvaldo 6.5.  Viviani 6, Perrotta 6, Bojan 6 . Allenatore Luis Enrique 7.

Annuncio promozionale

MIGLIORI TODAY
Simplicio 7 - I tifosi della Roma lo chiamano simpaticamente 'Arnold', lui con cinismo lasciato libero dal centrocampo del Napoli spacca in due la partita e il gol nel finale è la ciligiena sulla torta.
De Rossi 7 - Che dire di più? E' la luce di questa squadra.  Illumina, difende, imposta, lancia, lotta e crea: clonatelo.
Lamela 7 - Dovrà fare un regalo a De Sanctis per ringraziarlo del gol del vantaggio. Ha il merito di far fuori capitan Cannavaro quando vuole.

PEGGIORI TODAY
Rosi 5,5 - Sempre propositivo in fase di spinta, ma in difesa soffre le proposizioni di Zuniga che gli fanno venire il mal di testa.
Totti 6 - Si vede poco nel primo tempo. Ha il merito però a inizio ripresa di servire a Osvaldo un pallone perfetto che porta la Roma avanti di due lunghezze. Ci si aspettava di più
Taddei 6 - Gioca da centrocampista non da terzino. Maggio nel primo tempo spinge poco, ma nella ripresa quando avanza l'esterno azzurro per lui sono dolori.
 

Fabio Simplicio
as roma
moby

Commenti