Napoli-Lazio 4-1 | De Vrij illude, poi è disfatta senza appello al San Paolo

De Vrij, in avvio, sblocca subito il match. Callejon poi pareggia. Nella ripresa autorete di Wallace, gol di Zielinski e Mertens

FOTO ANSA

La Lazio perde 4 a 1  contro il Napoli nel match della 24^ giornata di Serie A. Partono forti i biancocelesti con la rete di Stefan De Vrij. José Maria Callejon pareggia prima dell'intervallo e dell'espulsione di Maurizio Sarri. Ad inizio ripresa, però, la partita cambia subito con l'autorete di Wallace ed il gol di Piotr Zielinski. Dries Mertens poi cala il poker. 

La partita è subito divertente. Al 3' la Lazio la sblocca. Immobile salta Allan sulla destra, sterzata e cross al centro. De Vrij in area trova la zampata vincente e batte Reina, reo di non essere uscito dai pali. E' 1 a 0. Il Napoli, subito il gol, prova a reagire ma gli ospiti sono ben piazzati e quando ripartono fanno sempre paura. 

Al 21' guizzo di Mertens. Lancio lungo di Reina per Callejon, anticipato dal colpo di testa di Radu. Sulla seconda palla c'è Mertens, che vede Strakosha leggermente fuori dai pali ed esplode il destro dalla distanza: la sfera si spegne sul fondo. Passano due minuti e ci prova Insigne con un tiro a giro: palla fuori di poco. 

Al 43' il Napoli pareggia. Jorginho disegna un arcobaleno bellissimo per Callejon in verticale. Davanti lo spagnolo ha la colla sul collo del piede, controlla alla perfezione e appoggia nel sacco con freddezza. Prima dell'intervallo un'ultima emozione con l'espulsione di mister Sarri. 

Le pagelle di Napoli-Lazio 

Nella ripresa si apre con la novità di Zielinski al posto di Hamsik, ko per un mal di schiena. I primi minuti del secondo tempo sono tutti napoletani con Strakosha attento prima su Insigne e poi su Mertens. Al 54' Callejon riceve sulla destra, dà uno sguardo al centro e mette un pallone potente e basso in area. Wallace sul primo palo sarebbe solo, ma colpisce male e spedisce nella sua rete: è 2 a 1.

La Lazio, stordita, poco dopo subisce anche il 3 a 1 di Zielinski che devia un tiro di Mario Rui. Inzaghi, allora, le prova tutte: dentro Caicedo, Lukaku e Nani. Al 74' il Napoli fa 4 a 1. Bellissima azione del Napoli. Palla in profondità per Zielinski in area di rigore. Il polacco temporeggia e trova l'unico corridoio disponibile per Mertens. Il belga dà una carezza al pallone e beffa Strakosha. Poco dopo il portiere albanese salva la Lazio dall'umiliazione. La partita ha poco alto da dire. La Lazio perde 4 a 1 contro il Napoli. 

Il tabellino di Napoli-Lazio 

Napoli (4-3-3): Reina 6; Hysaj 7, Tonelli 6, Koulibaly 6, Mario Rui 7; Allan 6,5 (80' Rog sv), Jorginho 6,5, Hamsik 5,5 (46' Zielinski 7); Callejon 7, Mertens 6,5, Insigne 7. A disp. Sepe, Rafael, Maggio, Albiol, Diawara, Machach, Ounas. All. Maurizio Sarri
Lazio (3-5-2): Strakosha 6; Wallace 4, De Vrij 6, Radu 5; Marusic 5,5, Parolo 5,5, Leiva 6,5 (65' Nani 6), Milinkovic 6,5, Lulic 5 (60' Lukaku 6); Luis Alberto 5,5 (60' Caicedo 5,5), Immobile 6. A disp. Vargic, Guerrieri, Patric, Bastos, Basta, Luiz Felipe, Caceres, Murgia. All. Simone Inzaghi
Marcatori: De Vrij (L), Callejon (N), aut. Wallace (N), Zielinski (N), Mertens (N)
Ammoniti: Leiva (L), Milinkovic (L), De Vrij (L)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Roma Fiumicino: è una 20enne di Ostia la vittima

  • Spari a corso Francia: ladri di Rolex si schiantano contro auto della polizia dopo inseguimento

  • Vede i ladri in casa dalle immagini video, arrestati dalla polizia fra gli applausi dei residenti

  • Terremoto a Roma: scossa ai Castelli Romani avvertita nella Capitale

  • Tragedia sulla Tuscolana: accusa malore nel negozio e muore

  • Tor Bella Monaca, stroncata la piazza di spaccio del Principe: fruttava 200mila euro al mese

Torna su
RomaToday è in caricamento