Mönchengladbach-Roma 2-1: Fazio croce e delizia, poi altra beffa e il girone si complica

Al 35' clamoroso autogol del difensore, che trova il riscatto al 64'. I giallorossi non sfruttano diverse occasioni e al 95' vanno ko. Così la qualificazione diventa più impegnativa

La Roma ha perso in trasferta contro il Borussia Mönchengladbach per 2-1, complicando il cammino di qualificazione ai sedicesimi di Europa League. Un autogol di Fazio al 35' mette in salita la partita per i giallorossi, che al 64' pareggiano con lo stesso difensore che trova così il riscatto personale. Al 95', immeritatamente, arriva la rete della vittoria per il Borussia Mönchengladbach, firmata da Thuram.

La situazione del gruppo J al momento è la seguente: la Roma è terza, a pari punti (5) con il Mönchengladbach (secondo), mentre l'Istanbul Basaksehir, vincendo contro il Wolfsberger (ultimo a 4 punti), ha raggiunto la vetta a quota 7.

La cronaca

Inizia bene la Roma, con Zaniolo che al minuto 11 sfiora la traversa con un bel colpo di testa. I padroni di casa però fanno subito capire che non sarà una passeggiata: al 15' grande destro dalla distanza di Zakaria, ma per fortuna del gol c'è solo l'illusione. Dieci minuti dopo ci riprova Benes con un sinistro al volo, ma Pau Lopez blocca. Intanto si ferma Jantschke per un problema muscolare che lo costringerà ad uscire dal campo al 28', rimpiazzato da Hofmann.

Pastore accende la Roma e l'entusiasmo dei tifosi italiani con una percussione esaltante tra 4 uomini schierati in difesa: dopo la magia il tiro, che però viene respinto da Sommer. Al 35' arriva l'autogol di Fazio: cross basso di Thuram e netta deviazione del difensore giallorosso, che avrebbe anche potuto leggere meglio la situazione (così come la squadra arbitrale, dato che il pallone era precedentemente uscito). Tra il 41' ed il 45' un cartellino giallo a testa: i "premiati" sono Mancini e Benes. Nel mezzo una conclusione potente di Neuhaus neutralizzata da Pau Lopez.

Nel secondo tempo azioni veloci da ambo le parti: Thuram e Stindl guidano le manovre tedesche, Zaniolo e Pastore le contromosse capitoline. L'occasione più limpida capita a "El Flaco" al 56': un gran destro sotto la traversa che Sommer, però, riesce a smanacciare volando. Primo cambio per la Roma al 59': fuori Mancini, dentro Diawara.

La Roma continua il pressing alla ricerca del pareggio e al 64' lo trova con Fazio, che riscatta così il precedente autogol sfruttando un cross di Kolarov. Tra il 67' ed il 68' altre due chiare occasioni per la Roma, sempre con protagonista Kluivert, che però non trova la via del gol. Al 73' entra Plea al posto di Neuhaus, al 76' dentro Ünder e fuori Zaniolo, all'80' Perotti rimpiazza Pastore. All'85' Bensebaini subentra a Wendt. Finiti i cambi, si giocano gli ultimi minuti più i cinque di recupero e fioccano cartellini gialli: per Santon all'87', per Bensebaini all'88' e per Diawara al 93'. Dal nulla, al 95', la rete della vittoria tedesca: torre di Plea in area giallorossa ed incornata vincente di Thuram. Finisce 2-1 dopo altre ammonizioni all'autore del gol e a due giocatori della panchina tedesca: Kramer e Neuhaus.

Le pagelle della Roma

PAU LOPEZ 5,5
SANTON 6,5
SMALLING 6,5
FAZIO 6,5
KOLAROV 6
VERETOUT 6,5
MANCINI (FUORI AL 59') 5,5
ZANIOLO (FUORI AL 76') 6
PASTORE 6,5 (FUORI ALL'80')
KLUIVERT 5,5
DZEKO 5,5
DIAWARA (DENTRO AL 59') 5,5
ÜNDER (DENTRO AL 76') 5,5
PEROTTI (DENTRO ALL'80') 5,5

La classifica del gruppo J

ISTANBUL B. 7
BORUSSIA M. 5
ROMA  5
WOLFSBERGER 4

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tor Bella Monaca, stroncata la piazza di spaccio del Principe: fruttava 200mila euro al mese

  • O' Principe di Tor Bella Monaca, spaccio h24 e vita in stile Gomorra: così la palazzina è diventata il suo fortino

  • Spari a corso Francia: ladri di Rolex si schiantano contro auto della polizia dopo inseguimento

  • Vede i ladri in casa dalle immagini video, arrestati dalla polizia fra gli applausi dei residenti

  • Terremoto a Roma: scossa ai Castelli Romani avvertita nella Capitale

  • Tragedia sulla Tuscolana: accusa malore nel negozio e muore

Torna su
RomaToday è in caricamento