Lazio, Milinkovic si fa male in amichevole: Inzaghi già in ansia per il derby

Non ci sono ancora certezze riguardo all'entità dell'infortunio, ma secondo le prime informazioni si tratterebbe di un fastidio al tendine e che Sergej

La Lazio è in ansia per Sergej Milinkovic-Savic e questa volta il mercato non c'entra. Il serbo ha lasciato il campo dopo appena 20 minuti dal suo ingresso, durante l'amichevole tra i biancocelesti e l'Al Shabab.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo quanto riportato da Sky Sport, per il centrocampista dovrebbe trattarsi di un problema al tendine. Previsti nel pomeriggio di oggi e la mattina di domani gli accertamenti, finiti i quali se ne saprà di più. Il Sergente, secondo quanto riportarto da Lalaziosiamonoi "potrebbe quindi rimanere ai box per qualche settimana, mettendo quindi a rischio la sua presenza per il debutto in campionato fissato tra 19 giorni, ma soprattutto per il derby in programma sette giorni più tardi". Domani lo staff medico laziale sarà più preciso. L'amichevole è poi terminata con il punteggio di 5-1 per gli uomini di Inzaghi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 13 contagi in 24 ore nel Lazio. "Preoccupazione per aeroporti e stazioni di Roma"

  • Coronavirus, 2697 casi nel Lazio. A Roma 26 nuovi positivi: "Massima attenzione sul cluster del San Raffaele"

  • Coronavirus, a Roma 8 nuovi contagi: sono 2710 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 10 nuovi contagi: sono 2754 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma tre nuovi casi. Altri due nel resto del Lazio

  • Coronavirus: 10 nuovi positivi nel Lazio, dal 3 giugno sorvegliati speciali stazioni ed aeroporti

Torna su
RomaToday è in caricamento