Calciomercato Roma, Lovren con i bonus di Alisson e Salah. In attacco ipotesi Milik

Accordo vicino per il difensore del Liverpol. Il centravanti polacco potrebbe finire a Roma

Arek Milik

Un difensore e un centravanti. Gianluca Petrachi vuole accontentare il tecnico Fonseca e colmare i vuoti della Roma. Se per il reparto arretrato la trattativa è a buon punto, resta un rebus l'attacco. Lovren, per la difesa, e Milik, per l'attacco sono i nomi di giornata. 

Il difensore croato è più di un ipotesi. L'accordo con il Liverpol sarebbe infatti ad un passo. Ballano pochi milioni di euro, con la Roma che non vuole arrivare ai 20 richiesti dai campioni d'Europa. La soluzione potrebbe arrivare dai bonus che i reds devono per gli affari Alisson e Salah. Soldi da scalare dal cartellino per il difensore croato con il quale l'accordo non sarebbe difficile. Andrebbe ad affiancare Mancini nella difesa immaginata da Fonseca. 

Più complessa la situazione per l'attacco. Il Corriere dello Sport oggi ha aperto una nuova pista, abbastanza concreto. E' quella che porta ad Arkadiusz Milik che, nel caso Icardi finisse a Napoli, verrebbe dirottato a Roma. Il centravanti polacco si ritroverebbe infatti chiuso dal marito di Wanda Nara e finirebbe sul mercato. Viste le difficoltà ad arrivare a Higuain, Falcao e allo stesso Icardi, la pista appare percorribile. I rapporti tra le due società sono buoni, come dimostrano gli affari Manolas - Diawara. 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Rischia di soffocare in un'osteria a Peschici: salvato da un turista romano

  • Metro A chiusa ad agosto, terza fase dei lavori: niente treni tra Termini e Battistini

Torna su
RomaToday è in caricamento