Il pilota romano Max Rendina torna alla guida con i test in Umbria

Nei prossimi giorni Il pilota Max Rendina sarà impegnato in una serie di test in Umbria con la sua Skoda Fabia R5

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Nei prossimi giorni Il pilota Max Rendina sarà impegnato in una serie di test in Umbria con la sua Skoda Fabia R5. Dopo l'incidente avuto nei test pre Montecarlo Rendina salirà di nuovo a bordo della Skoda Fabia di Motorsport Italia per sviluppare un nuovo set up della vettura. I test si svolgeranno su terra assieme al navigatore Emanuele Inglesi sulle strade del comune di Pietralunga, in provincia di Perugia, dove il pilota romano dovrà riprendere l'allenamento in vista dei prossimi impegni agonistici. Moltissimi i sostenitori di Max 33 che in questo periodo di assenza hanno incitato al rientro il pilota con messaggi di solidarietà e di tifo. Riparte quindi dall'Alta Valtiberina un impegnativo percorso di test e sviluppo volto a riportare il driver romano nelle gare internazionali che lo vedranno impegnato con tutto il team della Motorsport Italia. La dichiarazione di Max Rendina: "Riprendo il mio allenamento ancora con più tenacia e determinazione perché non mi sono mai fermato" Ringrazio della stima e dell'affetto che i miei sostenitori mi hanno espresso in questo periodo di assenza dandomi la carica"

Torna su
RomaToday è in caricamento