Il pilora romano Max Rendina debutta nel Fia European Rally Championship

Una nuova avventura si prospetta per Max Rendina

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Una nuova avventura si prospetta per Max Rendina con il suo debutto nel FIA European Rally Championship 2017. Una voglia irrefrenabile di nuovi stimoli da parte del pilota romano e le scelte aziendali della Motorsport Italia porteranno all'esordio nel Campionato Europeo Rally. Un campionato molto impegnativo quello dell' European Rally Championship che ha visto correre fin dal 1972 nomi importanti del rallismo nazionale. Assieme al suo co pilota Emanuele Inglesi il driver capitolino sarà al via di questa edizione che si preannuncia spettacolare con tappe in località suggestive dell'Europa dove il rally è da sempre amato. La vettura utilizzata dall'equipaggio italiano sarà la Skoda Fabia R5 di Motorsport Italia in questo campionato che si prospetta estremamente competitivo grazie ai molti team professionali, ai piloti di grande reputazione presenti ed alla qualità delle vetture iscritte. Sono infatti ben otto i piloti che hanno corso nel FIA European Rally Championship e che recentemente hanno concluso nei top10 il Rally di Monte-Carlo. La dichiarazione di Max Rendina: "ho accettato la proposta di gareggiare nell'ERC perché si tratta di una nuova avventura che mi dà tanti stimoli e la possibilità di confrontarmi in contesti diversi"

Torna su
RomaToday è in caricamento