Maratona di Roma, aperte le buste: l'offerta più alta è dell'ex organizzatore

L'associazione temporanea d'impresa formata da Italia Marathon club, Infront e Corriere dello Sport srl, è in pole position per organizzare la prossima edizione della Maratona di Roma

Le prossime tre edizioni dalla Maratona Internazionale di Roma, sono legate essenzialmente a due parametri. Si tratta di valutare infatti l'offerta tecnica e quella economica dei privati che, dal 2019 al 2022, vogliono organizzare l'attesa gara podistica. La notizia è che, il 16 aprile, sono state finalmente aperte le buste.

L'offerta più importante

L'offerta economica più importante è stata presentata dall'associazione temporanea d'impresa  composta dal vecchio organizzatore, l'Italia Marathon club, insieme a Infront e Corriere dello Sport srl. L'Ati, ora in pole position per l'aggiudicazione del relativo avviso pubblico, ha messo in busta una cifra pari a 1.999.998 euro. Battuta la concorrenza di RCS Sport-Rcs Active Team che ha offerto 1,8 milioni.  Infront insieme a Italia Marathon Club e Corriere dello Sport srl aveva già ottenuto il massimo del punteggio, 75, in base alle offerte tecniche presentate. Quindi la decisione su cui avrà il diritto ad organizzare la Maratona di Roma, per i prossimi tre anni con un'opzione per il biennio successivo, appare ormai piuttosto chiaro.

Il ruolo del Comune

"Sulla maratona di Roma il Comune rimane anche come cabina di regia, ma e' stato fatto un bando e quindi ci sarà uno o più privati che porteranno avanti questa importante manifestazione e lo faranno con numeri molto importanti già a partire dalla prossima edizione" ha ricordato l'assessore allo Sport Daniele Frongia, a poche ore dall'apertura delle buste. Il Campidoglio nel 2018 aveva infatti espresso la volontà di tirarsi fuori dagli oneri organizzativi che, dal 2004, hanno gravato sul Comune.

Il circuito Roma Classics

Dalla scorsa edizione, svoltasi il 7 aprile 2019, la Maratona Internazionale di Roma, il primo evento podistico del paese, è stata inserita nel neonato circuito "Roma Classics".  ne fanno parte anche la Rome Half Marathon Via Pacis, prevista il 22 settembre, la Granfondo Campagnolo Roma (13 ottobre) ed il Triathlon Internazionale di Roma (26 ottobre). Oltre a prevedere iscrizioni agevolate per le combinate, gli atleti che parteciperanno a questi appuntamenti sportivi, saranno insigniti di particolari titoli. In base al numero di gare completate, gli iscritti verranno omaggiati del titolo di gladiatore, cesare ed imperatore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Romanzo Criminale di Primavalle: le confessioni di Abbatino e "Accattone" risolvono 4 omicidi

  • Il monopolio di slot machine e scommesse del Re di Roma Nord, smantellato sodalizio dell'ex Banda della Magliana: 38 arresti

  • Salvatore Nicitra, il boss con la pensione d'invalidità: così l'ex della Banda della Magliana è diventato il re di Roma Nord

  • Manifestazione contro i vitalizi, Sardine in piazza e Lazio-Inter: bus deviati e strade chiuse nel week end

  • Amazon a Colleferro, ora è ufficiale. 500 posti di lavoro: ecco come candidarsi

  • Incidente in via Tiburtina, scontro tra camion e auto: morto un uomo. Grave il figlio

Torna su
RomaToday è in caricamento