Legion Run 2018 tra fango, fuoco e acqua: festa di sport per 1700 legionari

La terza edizione della prova non competitiva si è svolta sotto la pioggia, lungo un percorso di 5 km

I Legionari hanno riconquistato Roma. Dopo il grande successo delle prime due edizioni, oggi, sabato 6 ottobre 2018, si è svolta la terza edizione della Legion Run, all'Ippodromo Militare dell'8° Reggimento Lancieri di Tor di Quinto, in viale di Tor di Quinto 118. Malgrado una pioggia fastidiosa e insistente che ha accompagnato gli oltre 1700 legionari nel corso dell’intera giornata, la prova OCR non competitiva di 5 km con 21 ostacoli di fango, fuoco, acqua, filo spinato e ghiaccio da superare insieme alla propria Legione, ha superato ogni previsione.

La Legion Run, organizzata da Atleticom, non è una competizione, ma una gara unica nel suo genere, studiata per offrire ai partecipanti l'opportunità di impegnarsi oltre i propri limiti affrontando una sfida fisica e mentale che regala momenti epici da condividere con amici, colleghi o familiari. Ogni concorrente ha dovuto scalare pareti ripide e scivolose, attraversare percorsi di filo spinato, rotolarsi nel fango, saltare nel vuoto, tuffarsi in fosse di acqua e ghiaccio. Un’emozionante e indimenticabile avventura caratterizzata da un’unica regola: si parte insieme, si arriva tutti insieme. Nessuno è stato lasciato indietro.

L'Area Kids

La grande novità di questa terza edizione della Legion Run a Roma è stata l’Area Kids, un’ampia zona dedicata esclusivamente ai bambini dai 4 agli 11 anni messa a punto all’interno del villaggio allestito presso l’Ippodromo di Tor di Quinto. Nell’Area Kids, malgrado una pioggia a tratti battente, istruttori abilitati e accreditati Bootcamp OCR hanno fatto provare ai tanti piccoli atleti ben 10 ostacoli a misura di bimbo simili a quelli che gli adulti hanno dovuto affrontare nella Legion Run vera a propria. 

I bambini hanno potuto cimentarsi in un vero e proprio allenamento stile militare durante il quale hanno affrontato ostacoli divertendosi e imparando questa disciplina. A tutti i giovani partecipanti è stata consegnata una maglia ufficiale e la medaglia ricordo dell’indimenticabile giornata di sport all’aria aperta.

Il villaggio

Particolarmente animato il villaggio della Legion Run. Per rifocillarsi dopo le fatiche e della corsa e per allietare tutto il pubblico all’interno del Villaggio fin dalla mattina è stata allestita un’Area Food con la presenza di una postazione del gelato Grom e con le forniture di Acqua Claudia e Gatorade. 

Grazie alla collaborazione con Jeep e con il gruppo Rosati, sono state esposte delle auto nel villaggio , con possibile test gratuito dei nuovi modelli. 

Da segnalare anche la presenza di Virgin Active con i suoi istruttori che ha garantito all’interno del villaggio un mini riscaldamento prima della partenza di ogni legione.

Partner dell’evento la FIR, Federazione Italiana Rugby, con un'iniziativa promozionale in vista dell’imminente Italia-Nuova Zelanda, in programma allo stadio Olimpico di Roma il prossimo 24 novembre.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Incidente sul Raccordo: auto ribaltata allo svincolo Centrale del Latte, Irene cerca testimoni

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

Torna su
RomaToday è in caricamento