La Lazio va in bianco con la cenerentola Spal: esordio flop

La partita dell'Olimpico è ostica per i ragazzi di Inzaghi che faticano. Nel primo tempo Viviani colpisce un palo, Immobile e compagni invece non sfondano

Foto Ansa

La Lazio pareggia 0 a 0 contro la Spal nel match della 1^ giornata di Serie A. Si gioca a ritmi piacevoli all'Olimpico con gli ospiti che non si nascondono e fanno paura ai padroni di casa. I ragazzi di Simone Inzaghi non riescono a bucare la difesa della neopromossa. 

Che brivido all'Olimpico: palo di Viviani

L'avvio è di marca biancoceleste con Milinkovic e Immobile pericolosi. La Spal, invece, si chiude e prova a ripartire appoggiandosi sull'ex Floccari. E la prima azione da gol è proprio per gli ospiti al minuto 7. L'ex Roma Viviani si trova in area di rigore e calcia: palla che bacia il palo ed esce di poco. Risponde Radu e Milinkovic con due missili che impegnano Gomis.

La Lazio alza il ritmo, ma la Spal risponde  

Le due occasioni danno vigore alla Lazio. Al 20' traversone perfetto di Dusan Basta e grande stacco di testa in torsione di Milinkovic-Savic che sfiora il palo della porta di Gomis. I ragazzi di Inzaghi insistono ma Immobile sbatte contro l'attento Gomis. La Spal, però, non demorde e quando attacca fa paure alla squadra di casa. Al 34' grande azione personale di Lazzari, l'esterno destro mette al centro il traversone per il tuffo di testa di Floccari parato da Strakosha. L'ultima chance del primo tempo ce l'ha ancora Immobile ma Gomis è sempre attento. 

Le pagelle di Lazio-Spal

I cambi di Inzaghi e Semplici 

Nella ripresa la Lazio prova a cambiare ritmo ma la Spal, ben messa in campo, resiste e si difende con ordine. I neo promossi ci credono e Semplici inserisce Borriello per Paloschi. Inzaghi risponde con Marusic e Lukaku per Basta e Palombi. I nuovi esterni biancocelesti regalano qualche spunto ma senza però creare vere e proprie occasioni da gol. 

Assalto finale della Lazio 

Al minuto 78' Luis Alberto prova a mettersi in proprio : palla alta di poco. Poco dopo è il turno di Lulic a provarci da fuori area: Gomis è ancora super. Nel finale Inzaghi le prova tutte: Caicedo per Lulic. Nel finale, però, il risultato non cambia più. La Lazio viene fermata sul pari casalingo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il tabellino di Lazio-Spal 

Lazio (3-5-2) - Strakosha 6; Wallace 6, De Vrij 6,5, Radu 5,5; Basta 6,5 (65' Marusic 6), Parolo 6, Luis Alberto 6, Milinkovic 6,5, Lulic 6 (82' Caicedo sv); Immobile 6, Palombi 5,5 (65' Lukaku 6). A disp. Guerrieri, Vargic, Bastos, Luiz Felipe, Hoedt, Patric, Leiva, Di Gennaro, Murgia, Lombardi. All. Inzaghi.
Spal (3-5-2) - Gomis 7; Oikonomou 6 (55' Cremonesi 6), Vicari 6,5, Vaisanen 6; Lazzari 6 (88' Mattiello sv), Schiattarella 6,5, Viviani 6,5, Mora 6, Costa 6; Paloschi 5,5 (61' Borriello 6), Floccari 6. A disp. Marchegiani, Poluzzi, Gasparetto, Bellemo, Rizzo, Konate, Salamon, Schiavon, Polvani, Antenucci. All. Semplici.
Ammoniti: Luis Alberto (L), Wallace (L), Borriello (S)
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dopo il lockdown: ecco in quali quartieri sono aumentati di più i contagi

  • Coronavirus: a Roma 23 casi e tra loro anche un bimbo di nove anni, sono 28 in totale nel Lazio. I dati Asl del 9 luglio

  • Coronavirus, a Roma 17 nuovi contagi. Positivo bimbo di un anno a Civitavecchia

  • Cornelia, rissa in pieno giorno paralizza quartiere: tre feriti. Danni anche ad un negozio

  • Coronavirus, a Roma e provincia sei bambini positivi in 10 giorni

  • Coronavirus: a Roma 12 nuovi casi, sono 23 in totale nel Lazio. I dati Asl del 10 luglio

Torna su
RomaToday è in caricamento