Lazio così non va: Lotito manda la squadra in ritiro

Il ritiro durerà fino a sabato 8 dicembre, giorno in cui è in programma la partita casalinga di campionato contro la Sampdoria

Dopo i tre pareggi consecutivi in campionato con Sassuolo, Milan e Chievo, e il ko in Europa League sul campo dei ciprioti dell'Apollon, il presidente della Lazio, Lotito, ha perso la pazienza e ha deciso che per i biancocelesti è il momento di andare tutti in ritiro. La decisione dopo una riunione di 2 ore con Inzaghi, Tare e tutto lo staff tecnico. 

E così, al termine dell'allenamento di oggi, la squadra rimarrà presso il centro sportivo di Formello fino a sabato prossimo, quando alle 20.30 è in programma la partita casalinga di campionato con la Sampdoria. L'obiettivo è ricompattare il gruppo, ridare concentrazione e responabilità ai big Milinkovic-Savic e Immobile e non perdere il treno per la Champions League. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ecco il comunicato ufficiale

La S.S. Lazio comunica che, al termine dell'allenamento di domani, martedì 4 dicembre, la prima squadra effettuerà un ritiro presso il Centro Sportivo di Formello fino a sabato 8 dicembre, giorno in cui è in programma la partita casalinga di campionato contro la Sampdoria

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 13 contagi in 24 ore nel Lazio. "Preoccupazione per aeroporti e stazioni di Roma"

  • Coronavirus, a Roma appena 2 nuovi contagi in 24 ore: sono 3055 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus, a Roma 10 nuovi contagi: sono 2754 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 3 nuovi casi in 24 ore: 3163 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus: 10 nuovi positivi nel Lazio, dal 3 giugno sorvegliati speciali stazioni ed aeroporti

  • Coronavirus, a Roma tre nuovi casi. Altri due nel resto del Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento