Lazio, a Formello si giocano le partitelle 3 contro 3 al momento vietate

I biancocelesti, riporta il Corriere della Sera, hanno lavorato sotto la guida di Simone Inzaghi

Tre contro tre: una partitella per il gruppo del mattino, un'altra per quello del pomeriggio, il tutto al riparo da sguardi indiscreti, sotto la protezione di una rete verde che dovrebbe "isolare" i campi di Formello dove i giocatori della Lazio sono tornati ad allenarsi. 

Solo che non è così, come riporta il Corriere della Sera che racconta le partitelle "non consentite": il decreto del 26 aprile sull'avvio della fase 2 dell'emergenza da coronavirus consente infatti agli atleti di effettuare allenamenti "purché questi si svolgano sempre in forma individuale" e l'attività degli sport di squadra è possibile purché gli atleti "si alternino singolarmente sul campo o nello stesso spazio o nell’utilizzo degli stessi attrezzi".

Sul Corriere della Sera si legge:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono le undici e venti quando Simone Inzaghi, con il volto coperto dalla mascherina, dà il via alla parte più intensa dell’allenamento. In precedenza i sei giocatori del turno del mattino hanno fatto stretching, a distanza di sicurezza uno dall’altro; poi si sono confrontati in una sfida che premia chi colpisce di più la traversa (ha vinto Marusic). Quindi, la partitella, vietata dalle norme attuali. Ma utile a far aumentare i ritmi del lavoro: sono periodi brevi (quattro o cinque minuti l’uno) con regole sempre differenti. Si finisce, dice l’allenatore, con un "tre tocchi e gol di prima".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “Ho preso il muro fratellì”, l’infrazione costa cara all’ex rapper, patente ritirata ed auto sequestrata

  • Coronavirus: nel Lazio per la prima volta il numero dei guariti supera quello dei positivi

  • Tragedia a Montespaccato: ragazzo di 30 anni trovato morto impiccato nel garage di casa

  • Coronavirus, a Roma appena 2 nuovi contagi in 24 ore: sono 3055 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus, a Roma 8 nuovi contagiati in 24 ore: sono 3538 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 9 nuovi contagi: sono quindi 3554 gli attuali casi positivi nel Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento