Lazio-Olympique Marsiglia 2-1 | L'aquila vola in Europa: agguantata la qualificazione

Prima dell'intervallo a Parolo a rompere l'equilibrio. Nella ripresa gol di Correa e Thauvin

L'esultanza di Marco Parolo: foto Ansa

La Lazio vince 2 a 1 contro l'Olympique Marsiglia nella 4^ giornata di Europa League. I padroni di casa amministrano bene la gara e passano prima dell'intervallo con Marco Parolo. Nella ripresa Joaquin Correa raddoppia su assist, ancora, di Ciro Immobile. Nel finale i francesi tornano in gara con Florian Thauvin

Il Marsiglia, che deve per forza vincere, cerca subito il gol. Al 7' Sakai calcia ma Strakosha lo mura. La Lazio, pur non giocando bene, tiene però botta, non soffre e concede poco come succede al 43' quanto Thauvin illude Garcia: il numero 26 sposta il pallone sul sinistro e calcia dal limite, Strakosha respinge e neutralizza il tiro.

La Lazio, invece, alla prima occasione passa. Immobile gira il pallone di prima intenzione in area di rigore, Parolo si inserisce e colpisce di testa: pallone in fondo alla rete, Lazio in vantaggio. E' 1 a 0 prima dell'intervallo. La Lazio, anche nella ripresa, non molla e raddoppia al 55'. 

Azione bellissima della Lazio: Correa serve Immobile, che stoppa e verticalizza per il numero 11. Gran conclusione, Pelé non può fare nulla. E' 2 a 0. Il Marsiglia, d'orgoglio, rientra però in partita poco dopo. Al 60' Parolo sbaglia il passaggio di prima intenzione, Lopez recupera palla e serve Thauvin: diagonale vincente che supera Strakosha: è 2 a 1.

Nel finale Garcia le prova tutte con Payet e Mitroglou. Inzaghi risponde con Milinkovic-Savic e Luis Alberto. Ad andare vicino al gol, però, è ancora la Lazio che spreca con Immobile. La partita, però, scorre via così. Vince la Lazio che qualifica, ora è in ballo il primo posto nel girone.

Il tabellino di Lazio-Olympique Marsiglia

Lazio (3-5-2): Strakosha; Wallace (57' Bastos), Luiz Felipe, Acerbi; Marusic, Parolo, Cataldi, Berisha (70' Milinkovic-Savic), Durmisi; Immobile, Correa (82' Luis Alberto). Allenatore: Simone Inzaghi. Panchina: Proto, Rossi, Cáceres, Murgia. 
Olympique Marsiglia (5-4-1): Pelé; Sakai, Rami (77' Sarr), Luiz Gustavo, Caleta-Car, Ocampos; Thauvin (82' Mitroglou), Sanson (70' Payet), Strootman, Lopez; Njie. Allenatore: Rudi Garcia. Panchina: Mandanda, Rolando, Radonjic, Hubočan.
Marcatori: Parolo (L), Correa (L), Thauvin (O)
Ammoniti: Thauvin (O), Ocampos (O), Wallace (L), Rami (O), Milinkovic-Savic (L), Njie (O)

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Regolamento per il verde, arriva il sì della Giunta. Raggi: "Risultato storico"

  • Cronaca

    Clochard ucciso a corso Italia, investitrice a piede libero. Il giallo del parabrezza sostituito

  • Politica

    Stipendio d'oro (e doppio) per il Capo di Gabinetto: Castiglione guadagnerà 218mila euro l'anno 

  • Politica

    Consumo di suolo, a Roma gli ettari sono 30 mila: il 13% sono zone a 'massima pericolosità idraulica'

I più letti della settimana

  • Sciopero: domani a Roma metro e bus a rischio. Gli orari e le fasce di garanzia

  • Centocelle, quartiere sotto shock: 16enne muore in piazza dopo aver bevuto un drink

  • Scontro Raggi Salvini sulla sicurezza, l'ira di Di Maio contro la sindaca: "Per Roma stiamo facendo l'impossibile"

  • Blocco traffico: a Roma oggi niente auto nella fascia verde, tutte le informazioni

  • Blocco auto: chi può circolare a Roma domani 13 gennaio

  • A Roma giovedì 17 gennaio 2019 doppio sciopero: le motivazioni dei sindacati

Torna su
RomaToday è in caricamento