Lazio-Milan, le pagelle: Immobile immenso. Bravo Luis Alberto

La Lazio domina e in meno di 50 minuti va in gol tre volte con Immobile e una con Luis Alberto

FOTO ANSA/RICCARDO ANTIMIAN

La Lazio vince 4 a 1 contro il Milan. Il match dell'Olimpico parte alle 16 come "ordinato" dal Prefetto Basilone. E' Ciro Immobile, su calcio di rigore, a sbloccare la sfida. Il bomber di casa è scatenato e, poco dopo, raddoppia. Nella ripresa Immobile segna ancora e poi regala l'assist per il poker della Lazio firmato da Luis Alberto. Riccardo Montolivo riapre il match. 

Strakosha 6,5 - Il portiere albanese ormai è una certezza e anche Inzaghi si è sbilanciato confermando l'esclusione di Marchetti dal progetto Lazio. E' attento in un paio di tiri timidi di Borini dopo i primi 15 minuti. Bravo anche su un paio di tiri di Suso. Non può nulla sul gol di Montolivo, ma è bravissimo a salvare su Musacchio.

Strakosha-3

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Rom, lo sgombero "disumano" al River crea malumori tra i grillini. E spunta un progetto per rifare il campo 

  • Politica

    Ippodromo Capannelle appeso alla proroga: "Senza certezze sugli investimenti si chiude"

  • Politica

    Elezioni: a Roma e provincia è un centrodestra in cerca d'autore. Risorge il Pd, M5s esulta solo a Pomezia

  • Cronaca

    Sfonda il cancello del locale con il furgone dei panini, un ferito

I più letti della settimana

  • Schianto sul lungotevere, due morti. Perde la vita lo chef stellato Alessandro Narducci

  • I romani e il trasporto pubblico: viva la metro, ma diminuiamo le attese

  • Droga ed estorsioni col metodo mafioso, così "Zio Franco" controllava la zona di Montespaccato

  • Sangue sul lungotevere: quattro morti e cinque feriti per incidente in una settimana

  • Prenestina: provoca incidente, ferisce due bimbe e scappa a piedi. Rintracciato pirata della strada

  • Addio a Alessandro Narducci, giovane chef di Acquolina morto in un incidente

Torna su
RomaToday è in caricamento