Lazio-Milan 0-0 | Occasione persa: il ritorno deciderà la finalista di Coppa Italia

I biancocelesti giocano meglio ma faticano a sfondare. Sarà il ritorno a definire la finalista di Coppa Italia

La Lazio pareggia 0 a 0 contro il Milan nell'andata di Coppa Italia. L'approccio biancoceleste, nonostante le tante assenze, è positivo anche se, negli ultimi 15 metri, Correa e Milinkovic-Savic faticano a trovare il pertugio giusto per servire poi Immobile. Al 25' errore di Suso che innesca Patric. Lo spagnolo arriva al limite dell'area e calcia in porta con il pallone che si perde non di molto sul fondo.

Poco dopo è il turno di Immobile ma la mira non è precesiva. Al 28' primo cambio del match con il Milan costretto a rinunciare a Kessié per infortunio: al suo posto Calhanoglu. La Lazio gioca meglio, insiste, ma anche i tiri di Milinkovic e Parolo sono sballati. Al 40' tocca a Leiva ma Donnarumma è attento. Anche nella prima parte della ripresa il canovaccio tattico non cambia. 

Al 67' Correa manda al bar Paquetà, entra in area ma conclude debolmente in diagonale. Donnarumma si distende e para. Nel finale Inzaghi le prova tutte anche inserendo Luis Alberto e Caicedo. Al minuto 82 altra occasione con Bastos che, di testa, manda alto. 

Il tabellino di Lazio-Milan

Lazio (3-5-1-1): Strakosha; Patric, Acerbi, Bastos; Romulo (84' Marusic), Parolo (73' Luis Alberto), Leiva, Milinkovic-Savic, Lulic; Correa; Immobile (80' Caicedo). Panchina: Proto, Luiz Felipe, Durmisi, Badelj, Neto, Cataldi, Jordão. Allenatore: Inzaghi. 
Milan (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Laxalt; Kessié (28' Calhanoglu), Bakayoko, Paquetà (82' Biglia); Suso (73' Castillejo), Piatek, Borini. Panchina: Reina, Conti, Bertolacci, Abate, Biglia, Strinic, Cutrone, Rodríguez.
Ammoniti: Romagnoli (M), Patric (L), Calabria (M), G. Donnarumma (M)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Romanzo Criminale di Primavalle: le confessioni di Abbatino e "Accattone" risolvono 4 omicidi

  • Il monopolio di slot machine e scommesse del Re di Roma Nord, smantellato sodalizio dell'ex Banda della Magliana: 38 arresti

  • Salvatore Nicitra, il boss con la pensione d'invalidità: così l'ex della Banda della Magliana è diventato il re di Roma Nord

  • Manifestazione contro i vitalizi, Sardine in piazza e Lazio-Inter: bus deviati e strade chiuse nel week end

  • Amazon a Colleferro, ora è ufficiale. 500 posti di lavoro: ecco come candidarsi

  • Investito da un'auto mentre attraversa il Raccordo Anulare, morto un uomo

Torna su
RomaToday è in caricamento