homemenulensuserclosebubble2shareemailgooglepluscalendarlocation-pinstarcalendar-omap-markerdirectionswhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companieslocation-arrowcarbicyclesubwaywalkingicon-cinemaicon-eventsicon-restauranticon-storesunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

La Lazio sbatte contro il Carpi: la squadra di Pioli viene fischiata

Nel primo tempo dell'Olimpico vengono annullati, giustamente, un gol per parte. Nella ripresa i padroni di casa inseriscono Klose ma il gol non arriva e il Carpi diventa insuperabile

La Lazio pareggia 0 a 0 contro il Carpi, nella 18^ giornata di Serie A. Gara bloccata all'Olimpico per merito degli ospiti. La squadra di Stefano Pioli fatica. Nella ripresa nonostante l'ingresso di Miro Klose e Filip Djordjevic succede davvero poco. 

PRIMO TEMPO - E' la Lazio a buttarsi in avanti con il Carpi che si chiude e riparte quando può. Al 3' Zaccardo va in gol ma l'arbitro annulla, giustamente, per fuorigioco. Al 10' ci prova Di Gaudio: palla che sfiora il palo. Buono l'approccio degli ospiti. Tanti errori dei laziali a centrocampo. Al 21' Matri appoggia per Cataldi che premia l'inserimento di Candreva, il giocatore biancoceleste infila Belec ma è tutto fermo per fuorigioco.

Fatica però la Lazio a sfondare. Il pubblico dell'Olimpico rumoreggia e, a dire il vero, a ragione. I biancocelesti creano poco e Belec non rischia mai per tutto il primo tempo. 

SECONDO TEMPO - Si riparte con un cambio: fuori Anderson e dentro Keita. Al 55' risponde il Carpi: fuori Di Gaudio, al suo posto entra Lasagna. La Lazio non gira, Pioli non è contento e inserisce anche Klose per Cataldi. Al 70' altro cambio per il Carpi: fuori Marrone, dentro Crimi. Al 73' punizione per la Lazio: Candreva prova il tiro dalla destra verso la porta di Belec, conclusione che si spegne suo fondo.

Nel finale spazio anche per Djordjevic. La Lazio, senza troppe idee, ci prova ma la squadra di Pioli appare troppo appesantita. Finisce così. 0 a 0 contro il Carpi e il pubblico dell'Olimpico fischi i biancocelesti. 

>>> LE PAGELLE <<<

TABELLINO
Lazio (4-3-3):
Berisha 6; Konko 6,5, Hoedt 6, Mauricio 6, Radu 6; Cataldi 5,5 (62' Klose 6), Onazi 6, Parolo 6; Candreva 5,5, Matri 5 (81' Djordjevic sv), Felipe Anderson 4,5 (46' Keita 6). A disp.: Guerrieri, Matosevic, Prce, Patric, Braafheid, Morrison, Oikonomidis, Mauri. All.: Pioli
Carpi (4-4-2): Belec 6; Zaccardo 6,5, Romagnoli 6, Gagliolo 6,5, Letizia 6,5; Pasciuti 6, Cofie 6, Lollo 6, Marrone 6 (70' Crimi 6); Di Gaudio 6 (55' Lasagna 6), Mbakogu 6 (79' Martinho sv). A disp.: Brkic, G. Silva, Suagher, Daprelà, Borriello. All.: Castori
Ammoniti: Pasciuti (C), Cataldi (L)  
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Terremoto, la raccolta invade i municipi: ora inventario e stoccaggio

    • Cronaca

      Giallo a Pomezia: trovato cadavere di un 36enne nel parco pubblico 

    • Cronaca

      Furti fuori dal centro commerciale con la tecnica della "gomma bucata": in manette

    • Politica

      Fiera di Roma, Raggi e De Vito al congresso dei cardiologi: "Spazi per anni malgestiti"

    I più letti della settimana

    • Roma Porto, come vedere la partita in tv o streaming on line: le informazioni

    • Addio alle Olimpiadi Roma 2024, in settimana il no ufficiale del M5s

    • Europa League, buon sorteggio per la Roma: Plzen, Austria Vienna e Astra Giurgiu

    • La Roma si spegne, De Rossi impazzisce e in Champions ci va il Porto

    • Cagliari Roma, le pagelle. Strootman unica gioia, male la difesa

    • Roma Porto, le probabili formazioni

    Torna su
    RomaToday è in caricamento