17esima giornata: la Roma va a Catania, la Lazio ospita il Palermo

Trasferta delicata per i giallorossi che cercano di continuare la striscia di vittorie consecutive. Ostacolo rosanero per i biancocelesti alla ricerca dello smalto perduto

La Roma di Luciano Spalletti, dopo esser venuta a conoscenza del nome della prossima avversaria negli ottavi di Champions League (sarà l’Arsenal di Wenger), si appresta a disputare la 17.a giornata di campionato andando a far visita al Catania di Zenga.

Un match molto delicato contro la compagine siciliana che ha raccolto la quasi totalità dei suoi punti in casa grazie al cosiddetto ‘effetto Massimino’. L’undici di Zenga ha totalizzato infatti ben 19 punti sui 22 totali tra le mura amiche, frutto di 6 vittorie ed 1 pareggio conquistati in 8 gare casalinghe.

La Roma ha faticato in trasferta ma la ritrovata forma fisica e mentale permette alla squadra giallorossa di essere fiduciosa in vista del match che si giocherà domenica pomeriggio alle 15. Spalletti dovrà rinunciare agli infortunati Taddei, Tonetto ed Aquilani con Doni e Juan molto vicini al forfait. In dubbio anche il capitano Francesco Totti, colpito proprio in queste ore da un attacco febbrile. Pizarro dovrebbe recuperare solamente per la panchina mentre il francese Menez, qualora Totti sia disponibile, si giocherà il posto con il brasiliano Julio Baptista. Questo l’undici probabile: Artur; Cassetti, Mexes, Panucci, Riise; De Rossi, Brighi, Perrotta; Baptista; Totti, Vucinic.

Diversa la situazione in casa Lazio dove tiene banco ancora la presunta lite tra le tre punte biancocelesti Zarate, Rocchi e Pandev. Una discussione avvenuta ad Udine che non giova sicuramente in un momento dove i risultati faticano ad arrivare.

La Lazio ospiterà sabato pomeriggio alle 18 il Palermo di Ballardini che dovrà rinunciare all’infortunato Carrozzieri. I biancocelesti hanno conquistato in casa già 14 punti sui 24 totali con quattro vittorie e due pareggi in otto partite totali. Fuori per infortunio il centrale difensivo Siviglia, Delio Rossi dovrebbe lasciare nuovamente in panchina Tommaso Rocchi per lanciare la coppia d’oro d’inizio stagione Pandev-Zarate.

Ecco l’undici probabile: Carrizo; Lichtsteiner, Diakite, Rozenhal, Radu; Meghni, Brocchi, Ledesma; Mauri; Pandev, Zarate.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

Torna su
RomaToday è in caricamento