La Lazio torna a scuola: giocatori e l'aquila Olympia all'Istituto Gianni Rodari

Klose, Guerrieri e Cataldi insieme all'aquila Olympia si sono recati all'istituto in via Niobe di Formello per rispondere alle domande dei bambini

Foto ufficiale della S.S. Lazio

Questa mattina Klose, Cataldi e Guerrieri hanno fatto visita all’Istituto Comprensivo Gianni Rodari in via Niobe di Formello per rispondere alle domande dei bambini. Con loro il Team Manager Maurizio Manzini ed il falconiere Juan Bernabè in compagnia di Olympia.

Il primo a prendere la parola è stato proprio il tedesco: "Quando ho finito la scuola ho fatto il carpentiere, i miei genitori hanno voluto che imparassi un mestiere. Poi ho provato a giocare in terza divisione, ho fatto tanti gol e sono andato al Kaiserslautern, quattro mesi dopo già ero in prima squadra. Come si diventa così forti? È come a scuola, bisogna fare lezione e studiare a casa. Solo imparando ogni giorno si può crescere anche come calciatore. In carriera ho fatto un bel po’ di gol, quest'anno per ora ancora nessuno".

Presente anche Cataldi che ha parlato dei sui inizi: "Ho cominciato a giocare da piccolino nella società del mio quartiere e insieme agli amici. Solo intorno ai 14 anni ho iniziato a sperare di farlo diventare un mestiere. La prima volta all’Olimpico è stato bellissimo, contro il Napoli sono entrato a partita in corso per poi essere titolare con il Milan. È stato un sogno giocare in uno stadio così importante. Prima di una partita importante provo tensione e sono contento di poterla giocare con questa maglia". Il racconto completo della giornata è sul sito ufficiale della Lazio

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Ma l'Istituto comprensivo Gianni Rodari di Via Niobe è a MORENA e non a Formello...

Notizie di oggi

  • Politica

    Roma Tpl ancora senza stipendio: assenze alle stelle, servizio rallentato

  • Politica

    Parco archeologico: "E' il Ministero che non sa innovare, non la Roma di Raggi"

  • Altre

    "Per i malati di Alzheimer un villaggio alla Bufalotta"

  • Cronaca

    Colombo a 30 e 50 km/h, una petizione per annullare i limiti. "Strada non sicura"

I più letti della settimana

  • Olgiata, droga in casa: arrestato il padre di Kishna

  • Lazio-Palermo, le pagelle: Keita e Immobile show. Strakosha molle

  • Lazio, la Curva Nord contro Cataldi: "Resta a Genova". ​Lui si scusa sul web

  • Pescara-Roma, probabili formazioni: Zeman sfida Spalletti

  • La Roma pensa al futuro: ecco Monchi e Kessiè. In panchina Emery più di Spalletti

  • Roma, Totti: "Proverei volentieri una F1. Seguo il wrestling"

Torna su
RomaToday è in caricamento