Juventus-Lazio 1-3: la Supercoppa è biancoceleste, Lulic d'Arabia condanna i bianconeri

Il bosniaco firma il gol più importante al 73', dopo quelli di Luis Alberto e Dybala. Nel finale l'espulsione di Bentancur e la terza perla di Cataldi, su punizione

La Supercoppa italiana in trasferta a Riyad, capitale della controversa Arabia Saudita, è stata vinta dalla Lazio al termine di una gara complicata e combattuta, soprattutto nei primi 45'. Nel primo tempo, infatti, al vantaggio biancoceleste con Luis Alberto (16') segue il pareggio proprio al 45', firmato da Dybala. Nella ripresa ritmi blandi fino al 73', quando Lulic segna l'1-2. Nel recupero arriva anche il terzo gol biancoceleste, con una punizione di Cataldi.

Così Simone Inzaghi a fine partita: "Battere la Juventus due volte in così poco tempo è straordinario. Ho grandissima fiducia in tutti questi ragazzi, li vedo allenarsi bene. Cambi coraggiosi? Luis Alberto ha stretto i denti per esserci, Leiva aveva fatto bene, ma essendo entrambi ammoniti ho prefertito toglierli. Lo scudetto? Dobbiamo lavorare per goderci serate come queste. Vittoria dedicata a tutte le persone che sono sempre state con me, al di là di mia moglie, dei miei genitori e dei miei figli. Non ho mai avuto grandi problemi, ma in determinati momenti so chi c'è stato e chi non c'è stato".

La cronaca

I primi 15' vanno via senza particolari emozioni, ma al 16' arriva il vantaggio biancoceleste: Lulic lavora sulla fascia, mette al centro per Milinkovic che serve Luis Alberto: piattone destro e Szczesny spiazzato. È 0-1. Al 31' la Juventus va ad un passo dal pareggio con una punizione ben calciata da Dybala, che si spegne però di poco fuori. Due minuti dopo invece la Lazio sfiora il raddoppio con Correa che, servito da Milinkovic, anticipa Alex Sandro e calcia di destro: Szczesny ci mette una pezza. Dal 40' in poi le squadre si allungano e al 45' Cristiano Ronaldo conclude dal limite, Strakosha respinge e Dybala approfitta della ribattuta, non sbagliando a porta praticamente vuota: è 1-1.

Nel secondo tempo i ritmi sono più bassi. Al 65' Inzaghi lancia Cataldi e Parolo al posto di Lucas Leiva e Luis Alberto, entrambi ammoniti. Accadecomunque poco fino al 73', quando un cross di Lazzari deviato finisce sui piedi di Lulic, che di prima intenzione conclude, superando il portiere avversario e firmando l'1-2.

Al minuto 82 Immobile lascia il posto a Caicedo, mentre la Juve tenta l'assedio finale. A parte un colpo di testa di Bonucci, però, riesce a costruire ben poco. Nei minuti di recupero, dopo una punizione sbagliata da Dybala, parte l'ultimo contropiede laziale. Bentancur ferma Parolo con le cattive, ottenendo un secondo giallo e quindi l'espulsione. Cataldi sfrutta la punizione dal limite come meglio non poteva, con il gol dell'1-3. Finisce così la partita, la Lazio alza al cielo la Supercoppa italiana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le pagelle della Lazio

STRAKOSHA 6,5
LUIZ FELIPE 6,5
ACERBI 6,5
RADU 6
LAZZARI 5,5
MILINKOVIC 6,5
LUCAS LEIVA (FUORI AL 65') 6
LUIS ALBERTO 7 (FUORI AL 65')
LULIC 7
IMMOBILE 6 (FUORI ALL'82')
CORREA 6,5
CATALDI (DENTRO AL 65') 7
PAROLO (DENTRO AL 65') 6
CAICEDO (DENTRO ALL'82') 6

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “Ho preso il muro fratellì”, l’infrazione costa cara all’ex rapper, patente ritirata ed auto sequestrata

  • Coronavirus, 20 nuovi contagi tra Roma e provincia: 3786 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 10 nuovi contagi: sono 3635 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Omicidio suicidio a Roma: uccide la moglie e si spara dopo aver ferito il figlio

  • Coronavirus, a Roma 16 nuovi contagiati: nel Lazio sono 3786 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus, a Roma 15 nuovi contagiati: sono 3637 gli attuali casi positivi nel Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento