Derby, Inzaghi: "Roma favorita ma ho grande fiducia nella Lazio"

Il tecnico della Lazio avverte i suoi: "L'unica cosa che chiedo ai miei è l'approccio: in una partita del genere non si può sbagliare"

Foto Ansa

Simone Inzaghi alla vigilia di Lazio-Roma, semifinale d'andata di Coppa Italia, suona la carica: "Ho molto rispetto per la Roma, il suo tecnico e il gran gioco che fa. Sono favoriti, ma io ho grandissima fiducia in me stesso, nel mio staff e soprattutto nei miei giocatori: ho un gruppo forte e compatto, non siamo in semifinale e a 50 punti in campionato per caso".

"Dovremo cercare di fare la nostra partita - continua Inzaghi - sapendo che stavolta bisognerà ragionare sui 180'. Nainggolan? Sta facendo cose straordinarie, ma sarebbe sbagliato pensare solo a lui. L'unica cosa che chiedo ai miei è l'approccio: in una partita del genere non si può sbagliare".

Finora, sono stati venduti poco più di 20mila tagliandi. Troppo pochi secondo Inzaghi: "Dispiace ma se penso che alla mia prima partita lo scorso anno, in casa con l'Empoli, c'erano 10mila spettatori e poi nel derby di campionato 40mila, è stato un grande passo. Con i tifosi ci sentiamo una cosa sola, domani giochiamo in casa e vogliamo che ci siano vicini".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Metro A chiusa ad agosto, terza fase dei lavori: niente treni tra Termini e Battistini

  • Rischia di soffocare in un'osteria a Peschici: salvato da un turista romano

Torna su
RomaToday è in caricamento