Roma accoglie gli Internazionali di tennis, le prime partite a piazza del Popolo

Attesi a Roma Nadal, Djokovic, Del Potro, Wawrinka e Raonic. Tra le donne torna Serena Williams

FOTO ANSA/CLAUDIO ONORATI

Roma è pronta ad ospitare la 75esima edizione degli Internazionali BNL d'Italia in programma dal 7 al 20 maggio al Parco del Foro Italico di Roma. A presentare la manifestazione, oggi, il Presidente della FIT Angelo Binaghi, il Presidente del Coni Giovanni Malagò, la Sindaca di Roma Capitale Virginia Raggi, il Presidente di BNL Gruppo BNP Paribas Luigi Abete e Nicola Pietrangeli, Presidente del Comitato d’Onore e ambasciatore del tennis italiano nel mondo.

Presenti in sala, tra gli altri, l'Assessore allo Sport, Politiche giovanili e Grandi Eventi del Comune di Roma Daniele Frongia, il direttore operativo degli Internazionali BNL d'Italia Diego Nepi Molineris e il direttore tecnico Sergio Palmieri, il Segretario Generale del CONI Carlo Mornati e il Presidente di CONI Servizi Roberto Fabbricini. 

I primi match a piazza del Popolo

Per la prima volta quest'anno le partite di pre-qualificazione agli Internazionali si inizieranno a giocare in piazza del Popolo. Lo ha annunciato il presidente Binaghi: "Ci saranno incontri dalle 11 del mattino fino a tarda sera - ha aggiunto- nella piazza che più di ogni altra rappresenta la porta d'accesso alla Capitale. Questo è l'esempio evidente dei buoni rapporti che abbiamo con l'Amministrazione comunale, perché portano nuove opportunità e nuovi orizzonti al nostro torneo".

Raggi: "Internazionali valore aggiunto per Roma"

Entusiasta la sindaca Raggi. "E' un appuntamento estremamente importante e prestigioso non solo per lo sport ma anche per la città. Abbiamo inaugurato un nuovo corso con la Federtennis. Gli Internazionali di tennis hanno una duplice valenza: non solo rendono omaggio a una città bellissima ma abbiamo iniziato un percorso perche' l'evento sia partecipato e diffuso anche nelle periferie. L'anno scorso abbiamo aperto un campo temporaneo nel Municipio VI e quest'anno stiamo lavorando per aprirne un altro nel terzo Municipio".

Sulla copertura del Centrale del Tennis "stiamo lavorando: a breve dovrebbe partire il concorso di idee. Ci siamo prodigati per sbloccare il più velocemente possibile tutte le procedure. Ci stiamo lavorando con Coni e Fit", ha concluso Raggi. 

Alexander Zverev-2

Calo di biglietti venduti del - 6%

Non è però tutto oro quello che luccica. "Spero di sbagliarmi ma quest'anno, dopo 10 anni di record consecutivi, è possibile che non batteremo il record di incassi dello scorso anno. Abbiamo una piccola limatura in percentuale rispetto al 2017", ha detto Binaghi. "Nello specifico, si tratta di una flessione prevista di - 6% rispetto alla scorsa stagione. Al 5 aprile scorso, il dato di prevendita della prossima edizione si attesta a circa 6,7 milioni di euro, contro i 7,2 milioni di euro incassati nello stesso periodo dello scorso anno. Comunque vada, il torneo battera' ancora una volta il record di fatturato e utile finale. Perche' la vera sorpresa di quest'anno e' il numero di aziende che scommettono sul torneo".

I top tennisti a Roma 

Dal 2011 il torneo si gioca con la formula 'combined event': le gare del tabellone femminile si alternano a quelle del maschile. Nella stessa giornata, come nei quattro tornei del Grande Slam, sarà possibile ammirare Nadal, Djokovic, Del Potro, Wawrinka, Raonic e gli altri top player a cominciare dal Next Gen Alexander Zverev campione in carica, e applaudire le protagoniste del circuito femminile con il grande ritorno di Serena Williams, assente lo scorso anno.

La statunitense ha trionfato in quattro edizioni: 2002, 2013, 2014 e 2016. Gli appassionati potranno inoltre sostenere gli azzurri e le azzurre, da Fabio Fognini e Andreas Seppi a Paolo Lorenzi, da Roberta Vinci a Sara Errani. Un appuntamento ormai a pieno titolo tra i più prestigiosi del calendario mondiale: non è azzardato definirlo il "quinto" Slam della stagione.

Serena Williams-5

Il programma 

Gli incontri dei tabelloni principali saranno suddivisi in due sessioni, una mattutina e una serale. L’inizio alle ore 11.00 sulla Next Gen Arena, sullo Stadio Nicola Pietrangeli e sui campi secondari, alle 12.00 sul Campo Centrale. Sempre sul Centrale, inaugurato nel 2010 e giudicato da tennisti e addetti ai lavori come lo stadio con la miglior visibilità al mondo, è prevista una sessione serale con inizio alle ore 19.30: in campo un incontro maschile e uno femminile. Sulla Next Gen Arena il programma proporrà, invece, una “long session” (cinque match al giorno a partire dalle ore 11.00) che offrirà agli appassionati un “menu” lunghissimo e di prim’ordine. Semifinali e finali si giocheranno sul Centrale.

I biglietti ancora in vendita

In totale alla fine della scorsa settimana ha già fruttato un incasso di 6.735.317. I biglietti giornalieri sinora venduti sono 66.985, mentre gli abbonamenti già venduti sono 1.072. Nel 2016 per la prima volta è stato abbattuto il muro delle 200.000 presenze al Foro Italico (204.816), primato ritoccato poi lo scorso anno quando gli spettatori paganti sono stati 222.425. Per gli appassionati che vivono lontano da Roma c’è il pacchetto hotel+biglietto. Basta collegarsi ai siti dedicati (www.federtennis.it e www.internazionalibnlditalia.com) e seguire le istruzioni. Come ogni anno, circa 50 biglietti saranno in vendita ai botteghini del Foro Italico la mattina di sabato 19 e domenica 20 maggio.

Potrebbe interessarti

  • Atac: tutti gli abbonamenti agevolati

  • Saldi estivi a Roma, manca poco: quando iniziano

  • Cinema all'aperto a Roma: indirizzi e film in programma nell'estate 2019

  • Distributori di Benzina "No Logo": dove il pieno costa meno

I più letti della settimana

  • Atac: tutti gli abbonamenti agevolati

  • Giallo di Torvaianica, il compagno di Maria Corazza ha incontrato tre persone venerdì mattina

  • La tanica di benzina nei filmati di videosorveglianza: svolta nel giallo di Torvaianica

  • Perde il controllo della moto e finisce contro il guardrail: morto 27enne romano

  • Interrogatori, autopsia e filmati delle telecamere di sorveglianza: giallo di Torvaianica verso la svolta

  • Rapina al McDrive, poi la fuga e lo schianto in scooter

Torna su
RomaToday è in caricamento