Genzano di Roma sul tetto d'Europa con gli sciabolatori Enrico Berrè e Stefano Scepi

Berrè e Scepi dominano nella Coppa Europa

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Sono di Genzano gli sciabolatori Enrico Berrè e Stefano Scepi, autori di una prestazione maiuscola durante la tre giorni di scherma a Padova, fra Coppa del Mondo Assoluta e Coppa Europa. Enrico Berrè ha conquistato la medaglia di bronzo con la squadra nazionale assoluta di sciabola nella prova di Coppa del Mondo per team e la medaglia d'oro con la squadra delle Fiamme Gialle nella Coppa Europa (competizione riservata ai team dei più forti club europei). Stefano Scepi è salito sul terzo gradino del podio con la squadra delle Fiamme Oro nella stessa Coppa Europa. Entrambi questi talentuosi ragazzi sono nati sulle pedane della Lazio Scherma Ariccia, società sempre più affermata nell'agone internazionale e che ha formato molti giovani atleti oggi ai vertici delle classifiche di categoria.

DIDASCALIA FOTO Il podio della Coppa Europa: Stefano Scepi nella squadra della Polizia (Fiamme Oro) è il 2° da destra... Enrico Berrè è il 2° da sinistra sul primo gradino del podio con le Fiamme Gialle. La 2^ squadra classificata è la Dynamo Bucarest. 

Torna su
RomaToday è in caricamento