La Lazio si ferma a metà: è solo pari col Galatasary. Sarà decisivo il ritorno

Dopo pochi minuti Sabri infiamma il match. La Lazio però non molla e pareggia con Milinkovic-Savic. I biancocelesti giocano meglio ma sprecano troppo. Si deciderà tutto il 25 febbraio all'Olimpico

La Lazio pareggia 1 a 1 contro il Galatasaray, nell'andata dei sedicesimi di Europa League. Dopo 12 minuti Sabri Sarioglu facendo esplodere la Turk Telekom Arena. La Lazio reagisce subito e pareggia con Sergej Milinkovic-Savic. I biancocelesti giocano meglio ma non riescono a sfondare. Si deciderà tutto all'Olimpico il 25 febbraio. 

PRIMO TEMPO - Atmosfera calda alla Turk Telekom Arena, ex Ali Sami Yen Spor Kompleksi. Prima di iniziare, però, ad Istanbul si osserva un minuto di raccoglimento per ricordare le vittime dell'attentato di Ankara. Al 10' Parolo si libera bene di un avversario al limite dell'area, non riuscendo tuttavia ad imprimere forza al suo tentativo. Nessun problema per Muslera.

Passano due minuti e Sabri Sarioglu fa 1 a 0. Scucchiaiata in area di Chedjou per Donk, che si inserisce bene, si gira in un fazzoletto e serve Sabri, il quale, da pochi passi, non può che infilare Marchetti. Male la Lazio in difesa che però non molla. 

I biancocelesti, per ben due volte in pochi minuti, protestano con l'arbitro. Protagonista, in entrambi i casi, Matri. Prima per un contatto sospetto con Muslera, poi per una scivolata kamikaze di Hakan Balta. Per l'arbitro Oliver, però, non ci sono gli estremi per il rigore. L'offensiva laziale, però, spaventa il Galatasaray. 

Al 21' arriva il gol del pari. Punizione perfetta di Biglia, colpo di testa di Milinkovic-Savic e Muslera battuto: è 1 a 1. Il gol galvanizza i ragazzi di Pioli che insistono. Al 33' ci prova Mauricio. Passano 120 secondi e Parolo calcia verso Muslera che, in due tempi, salva i turchi. Gioca meglio la Lazio che dimostra il maggiore tasso tecnico. 

SECONDO TEMPO - Nella ripresa il canovaccio tattico non cambia. Al 53' Konko cerca il super gol: palla sulla Luna. Il ritmo degli ospiti, però, cala e non soddisfa Pioli che toglie l'opaco Felipe Anderson, inserendo Candreva. Al 68' occasione per Matri che scappa via a tutti ma, davanti a Muslera, cincischia e spreca. E' l'ultimo guizzo dell'ex Juve: al suo posto Klose. 

Al 74' ci prova Donk: blocca Marchetti. A sfiorare il gol, però, è ancora Milinkovic-Savic con un colpo di testa. La sfera, però, esce di un paio mezzo metro. Al minuto 85 Candreva confeziona un gran suggerimento per Milinkovic, che, da posizione invitantissima, colpisce debolmente il pallone, passandolo di fatto a Muslera. Altra opportunità gettata al vento. 

Passano 3 minuti e la Lazio rischia la beffa. Denayer supera Radu e pesca Bulut: colpo di testa alto. Passano così i minuti e il risultato non cambia più. Finisce 1 a 1. Decisivo sarà il ritorno allo stadio Olimpico il prossimo 25 febbraio. 

TABELLINO E PAGELLE
Galatasaray:
Muslera 6, Chedjou 5,5, Hakan Balta 6, Carole 6 (70' Olcan Adin 6), Koray Gunter 6, Sabri Sarioglu 6,5 (77' Umut Bulut 6), Denayer 6, Selçuk Inan 6,5, Sneijder 6 (89' Yasìn sv), Donk 6, Podolski 5,5. All.: Denizli
Lazio: Marchetti 6, Radu 5,5, Hoedt 5,5, Mauricio 6, Konko 6, Parolo 6,5, Biglia 6,5, Milinkovic-Savic 6,5, Lulic 5,5 (89' Mauri sv), Felipe Anderson 5,5 (57' Candreva 6), Matri 5,5 (69' Klose 6). All.: Pioli
Marcatori: Sabri (G), Milinkovic-Savic (L) 
Ammoniti: Donk (G), Parolo (L), Biglia (L) 

 
 
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Strisce blu a cinque Stelle: fino a 3 euro in centro, un euro e cinquanta nell'anello ferroviario

  • Politica

    Concordato Atac, dalla Procura arriva parere favorevole

  • Incidenti stradali

    Cassia bis: si getta dal ponte e finisce su furgone in corsa, morta una donna

  • Cronaca

    Dopo un weekend di allarmi trovata busta con esplosivo, evacuati banca e bar

I più letti della settimana

  • Incidente mortale sulla Pontina: scooterista investito da tir, morto 60enne

  • Tragedia sulla via del Mare: auto si scontra con moto e si ribalta, un morto ed tre feriti gravi

  • Mezza Maratona di Roma: 21 chilometri in notturna, sabato con strade chiuse e bus deviati

  • Cassia bis: si getta dal ponte e finisce su furgone in corsa, morta una donna

  • Ostia: Noemi Carrozza muore in incidente stradale, nuoto italiano sotto choc. Addio a stella del sincro

  • Immersione fatale per un noto chirurgo ortopedico: morto Fabio Lodispoto, operava alla Mater Dei

Torna su
RomaToday è in caricamento